La moneta più cara nel 2013

"Prezzo buono" Mercedes "!" - era all'asta ospite stupito, tenutasi presso l'Hotel, il famoso collezionista e mercante di Mosca. "Ma qualcuno è diventato un felice possessore" - con un sorriso rispose il vicino di casa. La conversazione era in asta numismatica società "Monete e medaglie". Proprio il banditore ha annunciato la vendita di 5 milioni di rubli un soldo di rame nel 1704 ha firmato MD - uno dei più rari monete regno di Pietro I. E il prezzo non è stato ancora un record.

La moneta più cara nel 2013

Se un paio di anni fa, i primi lotti erano vendite numismatiche monete, che è andato a un prezzo di 2-4, 5 milioni di rubli, ma quest'anno il costo - 5-7, 5 milioni di rubli. Da gennaio a ottobre la società d'aste "Monete e medaglie", "Alexander", "East casa antica europea", "Imperiya" e "Russian numismatica House" ha venduto più di 4600 monete pre-petrino Russia, l'impero russo, l'Unione Sovietica e la Russia di oggi al di sopra di 500 milioni di rubli (escluse le spese da parte dei clienti). Con circa 100 monete andati a partire da 1 a 10 mln, 2 milioni.

"L'elevata domanda, come sempre, sono cose rare, in particolare supersohrannosti", - ha detto Igor Lavruk, direttore generale di "Monete e medaglie", il più grande in termini di società entrate numismatica. - E 'bene acquistare moneta molto a buon mercato -. Un segno che il mercato è apparso collezionisti alle prime armi " Tuttavia, nel segmento di prezzo medio (monete da 300 000 a 900 000), la situazione è diversa - molti elementi vengono rimossi dalla vendita all'asta per mancanza di offerte. Esistono già La maggior parte dei ricchi collezionisti tali monete, e principianti non sono pronti a comprarli. Tuttavia, dice Lavruk prezzo più basso non sarà: la recessione post-crisi è passata. Il mercato è chiaramente in aumento, concorda banchiere e collezionista Sergei Yunin, che ha istituito alla fine del 2012. "La casa antica dell'Europa orientale." "Quanto più sono immerso nel mercato di antiquariato e, in particolare, di numismatica, tanto più non credere nella vostra fortuna! - dice. - D'accordo diversi fattori favorevoli, e primo fra tutti - l'estrema volatilità dei mercati finanziari, la fuga tradizionalmente definita in oro, il franco svizzero, oggetti d'antiquariato, immobiliare ". Introducendo i lotti più costosi Mosca aste numismatiche, il cui prezzo nel corso della negoziazione ha superato 5 milioni di rubli.

Poltina 1843 anni (recto)

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 10, 2 mln

Se questo Poltina nel 1843 è stato rilasciato al Warsaw Mint, ora anche in condizione di UNC (senza lasciare traccia di riferimento) costerebbe non più di $ 5.000. Ma è coniata a San Pietroburgo come una prova - francobolli lucido sul pezzo lucido, e quindi dieci volte più costoso. Come regola generale, le monete di prova avevano lo scopo di dimostrare la qualità della menta e le date coincidono con la timbratura pareggio. Nel 1843, ai poltinas St. Petersburg Mint per il trattamento e non la prova esempio coniate, sembra essere su ordinazione.

Poltina 1843 anni (indietro)

La moneta più cara nel 2013

Come uno dei più rari monete metà del XIX secolo, Poltina è andato per 10, 2 milioni di rubli per l'asta giugno "East casa antica europea." E 'stato riportato che la moneta viene da vecchie collezioni straniere e messo all'asta per la seconda volta nella storia delle aste numismatiche. Sembra che sia stato venduto nel mese di ottobre 2012 al asta Sincona per 240.000 franchi svizzeri (circa 8, 7 milioni di rubli al tasso di cambio della Banca Centrale). In considerazione della commissione di case d'asta, il precedente proprietario ha guadagnato il poltinas di rivendita non troppo - circa 500 000 rubli.

Chervonets 1729

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 5, 3 milioni di rubli

L'imperatore Pietro II di, nipote di Pietro il Grande, le regole per lungo - almeno tre anni. Le monete d'oro furono coniate con lui solo una volta - nel 1729, quando il Collegio degli affari esteri aveva bisogno d'oro per i propri bisogni. L'oro grezzo menta non era sufficiente, quindi la redistribuzione delle andato prodotti a basso valore dalle monete armeria e dvuhrublevye oro coniate durante il regno di Pietro I e Caterina I. Collegio degli affari esteri ha ricevuto 17.000 ducati. Ma nel secolo scorso, migliaia di "scomparsi" e trasformati in decine. Monete d'oro di Pietro II sono considerate molto rare. Nel marzo 2013 ducato 1729 a AUNC stato (quasi nessuna traccia di circolazione) in asta, "Alexander" è stato venduto per 5, 3 milioni di rubli. A giudicare dal loro aspetto, è questa moneta è stata venduta all'asta per Numismatica Genevensis 85.000 franchi svizzeri nel novembre 2012. (2, 8 milioni di rubli al tasso di cambio della Banca Centrale).

1 rublo 1839 anni (recto)

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 7, 5 milioni di rubli

La circolazione di rubli d'argento durante il regno di Nicola I contati in milioni e centinaia di migliaia di pezzi. Fu solo nel 1839 rublo monete coniate solo 30.000, tra cui più istanze come prova.

1 Rublo 1839 anni (indietro)

La moneta più cara nel 2013

Nel mese di ottobre del 2013, le società d'aste "Monete e medaglie" Rublo 1839 prova è stato acquistato per 7, 5 milioni di rubli. Dieci anni prima, la stessa casa d'aste ha venduto la stessa moneta per 600 000 rubli. Per fare un confronto: l'oro di borsa per 2003-2013 anni è aumentato di prezzo a 3, 4 volte.

1 Rublo 1801 anni (indietro)

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 7, 25 milioni di rubli

Nell'anno della ascesa al trono di Alessandro I rublo monete per la circolazione non sono stati emessi. Pertanto, le collezioni disponibili rubleviki con il ritratto del giovane imperatore, timbro aquila e la data "1801" di cui al processo. La maggior parte di loro considerati di rifare - monete coniate francobolli autentica e raffinata in mezzo - la seconda metà del XIX secolo.

Tuttavia, stimabile numismatico-studioso Basilio Uzdenikov ritiene che nessuna prova esisteva rubli, e per i remake è stata utilizzata una versione non approvata del francobollo ritratto medaglia per commemorare l'incoronazione di Alessandro I. Qualunque cosa fosse, Rublo 1801, siamo sempre stati molto apprezzato dai collezionisti.

1 rublo 1801 anni (recto)

La moneta più cara nel 2013

E 'noto sette opzioni tali RUB diverse sfumature di monetazione e dettagli del viso e retro. Il più raro di loro che ancora credono in questa prova, ottobre 2013 fu venduto all'asta "Monete e medaglie" per 7, 25 milioni di rubli. Della stessa medaglia, ma una migliore sicurezza è andato per 2, 8 milioni di rubli per l'asta di aprile a 2.006.

Chervonets 1712

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 6, 1 milione di rubli

Le monete d'oro non sono unità di dieci monetarie denominate in Russia zarista, come in epoca sovietica, e il peso delle monete nei ducati europee (all'inizio del XVIII secolo, una moneta d'oro corrisponde a circa 2-2, 25 rublo russo). Hanno cominciato a menta a Pietro I dei regolamenti internazionali, e per il bene di prestigio politico. Il suo oro in Russia non è stato, e il Tesoro acquistati attraverso i mercanti siberiane Rassypnoe oro cinese per il conio. ducati circolazione erano quindi bassi. Così, nel gennaio 1712 la Zecca Rossa di Mosca ha prodotto circa 4.500 ducati. Sopravvissuto un po 'di oro. Alle aste di casa d'aste "Imperiya" a marzo 2013 ducato 1712 (la specie più rare - una "piccola testa fibbia mantello") è stato acquistato per 6, 1 milione di rubli. La stessa medaglia è stato venduto per 1, 1 milione di rubli ai "Monete e medaglie" asta nell'aprile 2006.

25 rubli 1876 (recto)

La moneta più cara nel 2013

Prezzo: 5, 5 milioni di rubli

In tutta la storia delle monete dell'impero russo di 25 rubli sono stati coniate solo tre volte - sotto Alessandro II e Nicola II. Essi sono stati prodotti secondo l'ordine più alto e destinati per i regali. Nel mese di gennaio 1876 a San Pietroburgo Zecca prodotto 100 dvadtsatipyatirublevok oro. Destinatario della medaglia è stato il granduca Vladimir Alexandrovich, fratello dell'imperatore Alessandro III. Forse l'ordine è stato legato alla prossima nomina di Vladimir Alexandrovich Presidente dell'Accademia Imperiale delle Arti, e una festa in questa occasione.

25 rubli 1876 (indietro)

La moneta più cara nel 2013

Nonostante la sua rarità, dvadtsatipyatirublevki 1876 ultimamente appaiono costantemente sulle aste russi e stranieri - due o tre volte l'anno e anche più spesso (secondo il "Mint" portale numismatica). Essi invariabilmente costosi, ma il prezzo finale dipende dal numero di persone che desiderano comprarli. In aprile 2013, in un'asta, "Monete e medaglie" 25 rubli nel 1876 dopo un breve vendita di contrattazione per 5, 5 milioni di rubli. Sei mesi prima, alla stessa asta dvadtsatipyatirublevka sicurezza simile salito nel prezzo fino a 9, 5 milioni di rubli.

10 rubli nel 1896

Prezzo: 10, 1 milione di rubli

All'inizio del regno di Nicola II oro desyatirublevki (Imperiali) edizione Token coniate - 150 copie nel 1895, il 1896 e il 1897. Il governo sta preparando una riforma intesa ad eliminare il valore attuale squilibrio del credito e rublo oro (1, 5: 1), solidalmente aderito carta rublo oro. Nel 1898 arrivò il nuovo oro cinque e desyatirublevki in circolazione - una volta e mezzo più leggero rispetto a quelli precedenti.

imperials recenti è diventato immediatamente una rarità nel catalogo pre-rivoluzionaria Vladimir Petrov stimato in 50-100 rubli per copia (a seconda dello stato). Nel mese di settembre 2013, l'asta della casa d'aste "Alexander" Imperiale 1896 ottima conservazione è stato venduto per 10, 1 milioni di rubli. Prezzo fenomenale - nel febbraio 2012, nel corso dell'asta tedesca Kuenker Imperiale idealmente come prova è andato per € 140 000 (circa 5 o 6 milioni di rubli al tasso di cambio della Banca Centrale).