Insolito autoritratti Arno Minkkinena

• insolito autoritratti Arno Minkkinena

Nel corso degli ultimi quarant'anni, un senso di libertà interiore permesso Arno Rafael Minkkinenu stessi fotografare in vari modi: a volte rannicchiato sulla spiaggia sabbiosa, a volte appeso al bordo della scogliera, ma sempre nudo, com'era al momento della nascita. I suoi paesaggi sono in continua evoluzione, ma Minkkinen diventa sempre una parte di essi, in modo stravagante che collega il corpo e la natura.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Autoritratto, 1970

Arno Rafael Minkkinen (Arno Rafael Minkkinen) è nato in Finlandia, il bambino si trasferì negli Stati Uniti, ora vive e lavora a Andover, Massachusetts. partecipa regolarmente a mostre e ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Dal 1988, il fotografo lavora come professore d'arte presso l'Università del Massachusetts.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Rhode Island 1973

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Nel corso degli ultimi quarant'anni ha insegnato Minkkinen, il lavoro curatoriale e literatorstvom, continuando a dedicare la sua forza fotografica la creazione di tutto autoritratti: immagini raw della figura umana in un ambiente naturale e urbano. Finlandia, Norvegia e Svezia, Francia, Italia, Cina e del West americano - il suo posto preferito di "caccia" per il personale.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Finlandia, 1973

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

New Jersey, USA, 1977

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Per Arno Rafael Minkkinena nudità simile alla spiritualità. "Io non voglio essere percepito come un nudista," - dice. "Ma c'è qualcosa nell'approccio al processo di creazione, quando siete soli passeggiata attraverso la foresta in Finlandia, senza vestiti, in cerca di un buon telaio, arrampicata su roccia e in movimento come una scimmia. Completamente nuda, premendo le dita dei piedi nel terreno morbido, ti senti come sei stato creato. "

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

La riserva Fosters Pond, 1989.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Vaisalansaari, Finlandia, 1998

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

White Sands, nel New Mexico, 2000

Da un'intervista con il fotografo:

- Quando si è seriamente impegnato in autoritratti?

- ho inviato le foto alla Rhode Island School of Design, e la risposta è venuto a me che volevo parlare con Harry Callahan. Mi ha chiesto: "Perché vuoi venire qui?" E ho risposto: "Io voglio continuare il mio lavoro" "Excellent ragioni", - ha detto, e due settimane più tardi ero presso la Rhode Island School of Design. La mia vita è cambiata. Ora, 30 anni dopo, continuo a fare lo stesso.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

White Sands, nel New Mexico, 2000

Da un'intervista con il fotografo:

- Quando si è seriamente impegnato in autoritratti?

- ho inviato le foto alla Rhode Island School of Design, e la risposta è venuto a me che volevo parlare con Harry Callahan. Mi ha chiesto: "Perché vuoi venire qui?" E ho risposto: "Io voglio continuare il mio lavoro" "Excellent ragioni", - ha detto, e due settimane più tardi ero presso la Rhode Island School of Design. La mia vita è cambiata. Ora, 30 anni dopo, continuo a fare lo stesso.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Autoritratto con Christina, la Val d'Orcia, Toscana, Italia, 2008

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

- Perché sei sempre nudo?

- Arno Minkkinen: Se fossi su un unico pezzo di abbigliamento - sarebbe un fotografo di moda. Sarebbe stata la storia della camicia, cravatta, giacca o le scarpe. ... E nudità mi collega immediatamente con la natura. Si collega con tratte acqua, alberi, rocce. E il cielo. E 'solo normale e naturale. Inoltre, è sempre me, perché io non voglio chiedere a chiunque di spogliarsi al freddo o appendere da una scogliera ... Devi essere disegnato con qualsiasi tempo in ogni momento.

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

La Norvegia 2008

- Perché non si fa a cambiare direzione? Perché ti sei legato a questo progetto?

- Ho sempre pensato a come un puzzle, un mosaico. Ho già raccolto una parte, ma molti pezzi ancora sul tavolo. Il lavoro che ho potuto fare per vivere, non è illimitata. Dieci anni fa, volevo fare qualcosa di completamente diverso, ho pensato che sarebbe stato un problema che sarà lotta difficile e interessante. Ma ben presto mi sono reso conto che il problema più grande - per risolvere il loro problema per tutta la vita, cerca di stabilire un mosaico per vedere quanto è grande. Quanti pezzi lasciato ancora?

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Oulunyarvi a mezzogiorno Paltaniemi, Finlandia 2009

Insolito autoritratti Arno Minkkinena

Diciotto pietre, Dali, Cina, 2010

Baznikas, Puutarha, Lettonia 2011