Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

• Una donna che non sorride, temendo le rughe

Mentre molte donne fanno la chirurgia plastica costoso per sbarazzarsi di rughe, questa donna ha deciso di stroncare sul nascere il problema - appena smesso di ridere. Che ci crediate o no, ma il 50-year-old Tess cristiana sostiene che lei non ha sorriso e non rise ultimi 40 anni!

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

Christian Tess

Anche se Tess piace e hanno il senso dell'umorismo, ha preso questa decisione consapevole. Anche quando è nata sua figlia, Tess cercò di non sorridere. E tutto al fine di guardare i giovani. E sembra che questa tecnica funziona davvero.

"Non ho le rughe perché tenere sotto controllo i muscoli del suo volto - Tess detto. - Tutti interessa, non ho stronzo Botox, ma non lo feci. E 'perché non ho sorriso fin da bambino, il mio viso appare più giovane. Mi è stato premiato per la sua fedeltà a questa idea - non ho alcun rughe sul viso ".

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

Molti criticano Tess, l'ha accusata di essere stupido. Ma è indifferente a tali osservazioni, dicendo che il suo metodo di "naturale di Botox, e più efficace di qualsiasi crema per il viso costoso".

È interessante notare che, non solo Tess ha fatto ricorso a questi trucchi, ma anche le celebrità. Kim Kardashian, per esempio, ha dichiarato, inoltre, che cerca di non ridere e sorridere, in modo da non apparire le rughe. Anche alcuni esperti credono che sia modo efficace.

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

"Questo è un metodo efficace di anti-invecchiamento, - dice dermatologo Nick Lowe. - Quando abbiamo sorriso, fronte e intorno agli occhi appaiono pieghe, che si traduce nella comparsa di rughe come i muscoli del viso strettamente collegati al tessuto sottocutaneo. Se ci si allena i muscoli, è possibile ridurre la comparsa di rughe ".

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

"So per certo, perché la spesa di Botox riduce l'attività muscolare. Non sorridere - una versione a casa di Botox, ma, a mio parere, è necessario avere un forte spirito di osservare sempre questa regola, per non parlare del fatto che potrebbe infastidire gli altri. I vostri bambini, per esempio, possono essere completamente disorientati ".

Probabilmente, è follemente difficile - non ridere di una situazione divertente o l'ascolto di una battuta divertente. Ma non è difficile per Tess. E 'andata a una scuola cattolica rigorosa, dove le monache non molto ben accolti quando i bambini erano sorridenti, e Tess imparò presto a sorridere, invece di sorridere.

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

Tess è cresciuto e si accorse che uno sguardo serio al suo viso. "Se Sorrisi, le mie guance sarebbero diventati come un criceto guance, e mi sarebbe ridicolo. Non buttarmi iniziato ispirato da celebrità di Hollywood come Marlene Dietrich, che non sorrideva mai, e mi è piaciuto come è stato affascinante. Ho imparato a controllare le espressioni facciali. Se sento qualcosa di strano, quindi leggermente rialzato i suoi angoli della bocca. Ho anche imparato a ridere dentro di sé, per esempio, durante la visione di una commedia. Per gli amici che non era un problema. "

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

Alcuni psicologi dicono che se non sorridi, può influenzare la salute mentale della persona. "Quando sorridi, il corpo produce endorfine, noto come l'ormone della felicità, da cui si diventa un buon" - dice uno psicologo di Londra Amanda Hills. Ma Tess non interessato a questo proposito: lei è felice, mentre la maggior parte dei suoi amici hanno già le rughe.

Una donna che non ha sorriso, per paura delle rughe

La figlia Stevie, che ora ha 24 anni, tranquillamente accettare il fatto che mia madre si rifiutava di sorridere. "A differenza di me, ha un sorriso affascinante, dal quale, naturalmente, non vorrei mai sbarazzarsi di, - dice Tess. - Stevie sa che la mia espressione imbronciata non vuol dire che io odio di essere in sua compagnia ".

Scommetto che Tess non avrebbe mai giudicare le persone dalle loro espressioni facciali.