L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

• Un elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione nel mondo

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Il tasso di disoccupazione di oltre il 10 per cento è considerato molto alto, e, di norma, sollevando timori di esperti che quando tali dati sono già iniziando a preoccuparsi stato dell'economia. Tuttavia, sul nostro pianeta ci sono paesi in cui il tasso di disoccupazione raggiunge il 90 per cento. Ciò significa che ci sono persone praticamente alcuna possibilità di trovare un lavoro e guadagnarsi da vivere.

Vedere i nostri primi 10 paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo, compilata sulla base dei dati raccolti dal Central Intelligence Agency degli Stati Uniti. E, anche se le cifre sono diverse metodologie per il calcolo e la timeline, la situazione con la disponibilità di posti di lavoro in alcune regioni del mondo è davvero scioccante.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Nel 10 ° posto tra i paesi con il più alto tasso di disoccupazione è il Kenya. Il tasso di disoccupazione nel Paese africano è il 40 per cento (dati del 2008). Questo è tipico paese agricolo in cui il 76 per cento della popolazione attiva di 42 milioni di persone (dal 2012) sono impiegati nel settore agricolo. Nella foto: il mercato a Mombasa, in Kenya.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

9 ° posto nella classifica di Haiti - il paese situato in America Centrale, il tasso ufficiale di disoccupazione è del 40, 6 per cento per i dati 2010. Haiti è uno dei paesi più poveri del mondo, l'80 per cento della sua popolazione vive in condizioni di estrema povertà. Più di due terzi della popolazione attiva occupata in agricoltura, soprattutto sulla propria terra.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

L'unico paese europeo che ha preso l'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo - Bosnia-Erzegovina. Il paese, con una disoccupazione al 44, 3 per cento (2013), si trova al 8 ° posto in classifica. I problemi economici della Bosnia ed Erzegovina sono dovuti a diversi fattori, tra i quali i conflitti etnici e le infrastrutture poveri sono i più importanti.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Il settimo posto nella lista dei paesi con i più alti livelli di disoccupazione del Nepal classificato. La disoccupazione nel 2008 è stata del 46 per cento lì. Il PIL del Nepal è fortemente dipendente dall'agricoltura, che rappresenta circa il 75 per cento del reddito del paese. Il vantaggio del Nepal è una bellissima natura, in particolare l'Himalaya, che attraggono i turisti per il paese. I recenti eventi - un potente terremoto, che ha provocato danni significativi, è improbabile che aiutare nel prossimo futuro per ridurre il livello di disoccupazione nel paese. Foto: Il venditore di zucchero filato a Kathmandu.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Il sesto posto nel paese africano classifica del Senegal, dove, secondo i dati per l'anno 2007, quasi la metà della popolazione era senza lavoro (48 per cento). Coloro che hanno un posto di lavoro, per la maggior parte (70 per cento) sono impiegati in agricoltura: la canna da zucchero, cotone, riso, arachidi. Il tenore di vita delle persone in Senegal sono principalmente dipende dalle condizioni atmosferiche.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Il quinto posto: la Repubblica Democratica del Congo, che ha raggiunto il 53 per cento nel 2012. Il tasso di disoccupazione. La situazione in questo paese è davvero sorprendente, perché è uno di quei paesi, che sono particolarmente ricche di risorse naturali. La ragione del declino dell'industria mineraria, una volta in forte espansione sono diventati guerre civili, che hanno portato anche alla riduzione della popolazione di quasi 5 milioni di persone. Photo: Lavoratore miniera d'oro con 22 chili lingotti d'oro, che è un valore di circa 800 mila dollari.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

Il quarto posto nella classifica è una ex repubblica sovietica - Turkmenistan. Nel 60 per cento della popolazione, secondo i dati per il 2004, non c'è lavoro. La popolazione è principalmente impegnata in agricoltura: la coltivazione del cotone, mais, patate, cavalli allevati e pecore. Il prodotto di esportazione più riconoscibile del Turkmenistan sono tappeti tessuti colorati.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

3 ° rango Burkina Faso. Questo è un paese in via di sviluppo, il 77 per cento dei quali sono disoccupati. La popolazione di questo paese è molto povero, soprattutto a causa della elevata fertilità nella bassa fertilità della terra, allo stesso tempo. L'agricoltura rappresenta circa il 30 per cento del PIL, mentre l'industria in Burkina Faso è molto poco sviluppato. In cerca di lavoro residenti emigrano, soprattutto in Costa d'Avorio e Ghana.

L'elenco dei paesi con il più alto tasso di disoccupazione in tutto il mondo

2 ° posto: Liberia - la più antica repubblica in Africa, fondata nel 1821. In questo paese, che è attualmente coperto da un'epidemia di Ebola, secondo i dati per il 2004, il 90 per cento erano disoccupati. E questo nonostante il fatto che ci si registra la più grande flotta al mondo. Si tratta di registrazione sotto la bandiera della nave, non estraneo all'armatore. Questo viene fatto per proteggere la loro nave per eventuali ragioni economiche oa causa di conflitti armati. E la Liberia è un paese di "bandiera a buon mercato". Nella foto: il mercato a Monrovia (22/02/2014). Il leader mondiale indiscusso della disoccupazione è lo Zimbabwe, dove il 95 per cento della popolazione è disoccupato. Zimbabwe - è uno dei paesi più poveri del mondo, il PIL pro capite nel 2009 era solo $ 355. Il paese è alle prese con una crisi che è a causa di errori di politica economica dura dall'inizio degli anni '90. Inoltre, la debole economia paralizzata gravi siccità. Il paese è ancora alle prese con l'iperinflazione, il cui valore può causare uno shock nel 2008 - 231.150.888, 87% (fonte: Wikipedia). Sì, sì, è 231000000o inflazione annuale.