Vaticano Legends

• Legends Vaticano

Vaticano Legends

Le antiche mura di questo stato sacra hanno visto non solo alla luce della fede e della speranza, a volte il buio capita di costruire il loro nido qui. Bugie, tradimenti e l'invidia non hanno superato questo luogo. L'indifferenza - invece di amore, l'inganno - invece di saggezza, l'orgoglio - invece di umiltà, l'intolleranza e l'avidità - era troppo. E questa storia è per non dimenticare ...

Tutta la storia del Vaticano crivellato di contraddizioni e di mistero. E, nonostante la spiritualità apparente dello Stato pontificio, anche qui, ribollente passione vendetta, la vendetta incuriosito. Per molto tempo la Chiesa cattolica è stata strettamente associata con Roma.

Si tratta di circa il Vaticano dice leggende spaventose e le tradizioni della mano vendicatrice dell'Inquisizione, le persone inorriditi nel Medioevo.

Durante l'impero romano, il cristianesimo a poco a poco si è rafforzata, e in tutte le comunità religiose che cercano di prendere il potere. Ma potrebbe comunitario solo romana, e da allora è diventato non solo il centro del movimento religioso, ma anche una potente forza politica. Fino al XIX secolo, tutto il resto della provincia ha subito lo stato d'assedio, passata da tribunali militari, le persone sono stati inviati al carcere o l'esilio.

Vaticano Legends

Una delle leggende associate con il Vaticano, dice che il fondatore della comunità romana non era altro che un discepolo di Gesù Cristo - l'apostolo Pietro. A favore di questo fatto e dire cronache che sono sopravvissute. E se oggi nessuno può dire, è ancora vero, o della comunità in modo da Romano stava cercando di sottolineare la loro vicinanza superiorità al fondatore del cristianesimo, religione, eppure hanno una storia, e che Pietro davvero predicato e vissuto a Roma. Secondo la leggenda, la sua tomba si trova proprio sulla collina, dove il Vaticano oggi. E solo dopo ci fu eretto e la Chiesa di San Pietro. Un'altra leggenda dice che Roma era la città, che è il più lungo in stato impedito la diffusione della religione cristiana. E così qui è stato il sangue dei martiri viene versato e qui è stato ucciso e lo stesso Pietro. Pertanto, la comunità romana è stata semplicemente l'obbligo di assumersi la responsabilità ai nostri discendenti per l'espiazione dei propri cittadini. E perché il Vaticano è stato stabilito.

Ma il triste segreto più sorprendente, e al tempo stesso del Vaticano - è la storia di Papa Giovanni VIII, per essere esatti, Papessa. Nella storia dei cattolici hanno una molto strano e molto sgradevole per coloro che credono il fatto che oggi in Vaticano è considerata una finzione, ma ancora non sa esattamente cosa sia realmente successo. Secondo la leggenda, nel IX secolo, soglio pontificio occupato da una donna ... un paio di anni. Devo dire che in quei giorni era considerata una donna al diavolo.

Vaticano Legends

Giovanni papessa sotto forma di Babele puttana

Così, secondo la leggenda, un missionario cristiano, vagando il mondo, ha una figlia Agnes. Tuttavia, per portare in giro con questa ragazza per un missionario non era il più degno al momento del rapporto di lavoro e così travestiti in abito di un uomo, ha fatto il suo primo assistente. Agnese era un bravo studente, ma una volta che ha ucciso suo padre. Per questo adolescente opzione migliore per sopravvivere era di rimanere un ragazzo. Era così vagava per il mondo per diversi anni e, infine, si fermò in un monastero nei pressi della città di Fulda, prendendo il nome Johann.

Lei si è distinto tra i suoi fratelli, ma in sedici anni, si innamorò di un monaco, fuggì con il suo amante in Francia. Ma il modo in cui è morto, e Agnes, a sinistra sotto il nome di Johann, iniziare una nuova vita. Egli è venuto a Roma e ha cominciato a muoversi lentamente verso il livello superiore del clero, e nel 855, dopo la morte di Leone IV del pontefice, salito al soglio pontificio. E, è del tutto possibile che nessuno avrebbe mai imparato a conoscere il vero campo del Papa, ma Agnes ha mostrato errore: era incinta. Le contrazioni è accaduto nel corso della processione, che si è conclusa sia per il bambino e per la morte Papessa. Inoltre, il più emozionante è la questione della sede segreta del Vaticano della tomba dell'apostolo Pietro. Che è associato con una storia molto interessante che è accaduto di recente, alla metà del secolo scorso.

Così, 10 febbraio 1939, dopo la morte di Papa Pio XI, nella Basilica di San Pietro, la stragrande ha raccolto un gran numero di fedeli, che all'unisono dolorosa pregato con fervore per l'anima del pontefice.

Allo stesso tempo, sotto la navata della cattedrale, nella cripta del lavoro era in pieno svolgimento. I lavoratori rimossi da lastre di marmo piano interrato. Ma loro avevano rotto venti centimetri, picche nuovo inciampato sul piatto. Inoltre, il muro era abbastanza grande nicchia. E perché i lavoratori sapevano che la cattedrale è stata costruita su palafitte su terreno sciolto, hanno avuto una domanda: se non continuare gli scavi, di conseguenza, potrebbero sconvolgere l'equilibrio di tutto l'edificio.

Ma ciò che ha reso il dungeon questi lavoratori, ed è in un giorno come? Si è scoperto che stavano facendo la volontà del defunto Papa, che in questo momento la folla di fedeli ha accompagnato nel suo ultimo viaggio. Poco prima che il testamento di Pio XI, composto di suo pugno, è stato aperto, dove ha voluto essere sepolto sotto la parete sud della antica grotta, su Pio X, vicino al "confessionale" Pietro, dove, secondo la leggenda, e la tomba del primo studente Salvatore.

Vaticano Legends

"Confessionale" San Pietro (sotto il pavimento di San destinato posizione di scarico)

L'amministratore delegato del Vaticano, il cardinale Pacelli, che pochi giorni dopo ha dovuto accettare la dignità papale e il nome di Pio XII, ha ordinato di preparare la sepoltura lasciato in eredità al suo posto. Anche se gli architetti hanno avvertito che la tomba non v'è quasi abbastanza spazio, il cardinale ha ordinato di ritirarsi al piano grotta dietro la parete per liberare lo spazio necessario. A proposito di lavoratori sacerdote in piedi esaminati i detriti che raschiato lavoratori. Il suo nome era Ludwig Kaas questo. Un etnica tedesca, Kaas aveva un dottorato ed era un professore di storia della chiesa. Una volta che il papa lo ha commissionato ad esplorare un dungeon sotto la cattedrale, quindi per cinque anni da Kaas arco esplorato questa grotta.

Ampio nicchia, che è stato scoperto sotto il pavimento, suggerendo che forse questa è la tomba di Pietro.

Il mistero della tomba dell'apostolo Pietro ha tenuto il cuore e l'anima di Pacelli sua vita. Quando il conclave lo ha eletto Papa, e divenne Pio XII, la prima cosa sono andato giù alla prigione per vedere con i propri occhi la piastra di sacro. Pontefice dopo molte discussioni ha dato l'ordine, che i suoi predecessori erano ancora paura di esprimere ordinò lo scavo sotto la cattedrale, dove, a suo parere avrebbe dovuto essere la tomba dell'Apostolo.

Devo dire che il pontefice fortemente rischiato. Dopo tutto, se si è scoperto che non c'era niente, e San Pietro in Vaticano non è stato, sarebbe la prova che confutare completamente la leggenda sacra.

Si è scoperto che le piastre su cui i lavoratori sono imbattuto, non erano più di una base del primo piano della Basilica, che è ancora agli inizi del IV secolo, l'imperatore Costantino eresse. Una tradizione dice che l'altare della basilica si trova proprio sopra la tomba di Pietro, così come sé la Basilica di Costantino distrutta, poi al suo posto costruita una cattedrale, uno che è sopravvissuto fino ai giorni nostri. E l'altare installato nello stesso posto, dopo aver tagliato attraverso una piccola finestra nel pavimento - confessionale, da cui i credenti potevano guardare turno per la tomba di San Pietro, sotterraneo profondo nascosto. Ma era, per lo meno, strano, perché nessuno di certo non poteva sapere se c'e 'il potere di San Pietro oppure no.

Vaticano Legends

Nessuno sapeva sugli scavi, "muratori", è stato l'obbligo di rimanere in silenzio e di non dire a nessuno il lavoro, anche i membri della famiglia. Ma il mondo è ancora trovato dopo la guerra circa lo scavo.

Nei loro discorsi, Pio XII, in un accenno velato piuttosto che gli scavi porterà qualche "fiducia", ma la sua reticenza stimolato unico interesse.

Ma più lavoratori scavano, le cose più interessanti che hanno trovato. Se in precedenza si credeva che la parete sud sulla base del muro sono una volta qui Circo di Nerone, e che è la cattedrale in cui è stato eseguito i cristiani sotto Nerone e dove, come previsto, e fu crocifisso, Peter, gli scavi hanno rivelato molto diverso.

Si è scoperto che la Basilica di Costantino è stata costruita sul luogo dove una volta era un cimitero. Si può immaginare lo stato di archeologi quando sono venuti prima in un mausoleo, e poi gli altri, che stavano in fila, trasformandosi in una sorta di privato. Sotto i colpi di pale apparso dal buio di una necropoli: decine di mausolei, sarcofagi e cripte ...

A poco a poco in grado di identificare e delineare il cimitero: anzi, era la più grande necropoli di tutti quelli mai trovata, gli archeologi qui. Ed era proprio sotto la navata. Dalle iscrizioni sui mausolei era chiaro che le sepolture erano per i pagani, e solo alcuni di essi - ai cristiani. Così sono stati sepolti qui ancora agli albori del cristianesimo, molto tempo prima che Costantino fece costruire un tempio sul sito. Questo significava che i cristiani si scelsero un cimitero pagano come il suo ultimo rifugio.

Vaticano Legends

Ma perché? Per questo dovrebbe essere una buona ragione: per esempio, il desiderio di trovare la pace eterna nei pressi di Peter. Uno dei mausolei circondate da un muro, che gli archeologi chiamano "muro rosso". E che c'è stato trovato un mosaico raffigurante il pescatore di Galilea. Sì, sì, che Pietro, che il Salvatore unto per pascere le sue pecore.

Così, possiamo ricostruire la cronologia degli eventi. Nel '67 Peter eseguito nel circo di Nerone, e fu sepolto nel vicino cimitero. E a partire dagli anni '80, ha iniziato a guardia della tomba: questo è dimostrato dal muro in un dungeon. E 'possibile che i cristiani devono aver comprato questa terra, costruita intorno alla tomba di Pietro muro di pietra. Così, nel secondo secolo, i fedeli aveva messo il cosiddetto "muro rosso".

Si scopre che gli scavi nella grotta confermano la tradizione già esistente, ma la domanda sorge spontanea: se la tomba di Pietro trovato, allora dove poteva sfuggire il suo potere?

"Il recinto" ha esaminato dentro e fuori, trovando che era la tomba di San Pietro, ma c'era una cosa. Purtroppo, era vuoto.

Ma gli scienziati sono stati istituiti non così pessimista. Alcuni esperti sulla storia del cattolicesimo nota che in una delle nicchie trovati resti umani, ma senza il cranio. Visita medica ha dimostrato che le ossa di un uomo, e un uomo non molto vecchiaia. I documenti di questi resti è menzionato di sfuggita, ma non v'è ragione di credere che i cui resti si trovano sotto il "muro rosso", dopo tutto, appartengono a Petro Mohyla.

Vaticano Legends

Papa Francesco e il Metropolitan. Giovanni di Pergamo ha fatto una preghiera comune prima che il cosiddetto "sarcofago S. Apostolo Pietro "

Un giorno, nel mese di luglio 1939, Pio XII nei suoi pensieri si rivolse al "confessionale" Apostolo - San Pietro. E 'stato in questo momento che ha preso una decisione molto responsabile per se stessi, "scavare" per il mistero, nonostante il fatto che molte persone preferiscono ancora che questo mistero ha circondato velo di mistero - perché allora sarebbe molto più sicuro di vivere ... Ma per qualche ragione sembra che è stato Pio XII lasciato questa vita pacificamente, senza un cuore pesante. Dopo tutto, alla fine, il Papa ha fatto in modo che credeva tutta la sua vita spirituale non è vana, e la risposta alle sue preoccupazioni, sapeva anche prima che è stato trovato dagli archeologi. In effetti, la fede è spesso ancora è davanti la scienza.