I mongoli sono nomadi non più?

• I mongoli sono nomadi più?

Per secoli, le tribù mongole vivevano nelle steppe e conducevano una vita nomade. Tuttavia, a causa del cambiamento climatico, il progresso tecnologico e l'urbanizzazione sono stati alcuni cambiamenti. Molti nomadi si sono spostati verso la città, qualcuno è andato a lavorare nelle miniere. Ma coloro che sono rimasti fedeli alle tradizioni, modo di vivere e la vita quotidiana non sono quelli che erano in loro antenati durante il tempo di Gengis Khan, e dopo quasi un millennio. Ora i pastori al posto dei cavalli possono spesso trovare moto, e yurte portatili dispongono di TV, lettori DVD e telefoni cellulari, ricaricabile da pannelli solari.

fotoreporter americano Taylor Weidman nel suo saggio fotografico "Non più nomadi" (Nomadi No More), che fa parte del progetto "Cultura di fuga", la mostra presenta la vita e la cultura della Mongolia moderna e le difficoltà incontrate dalla sua popolazione.

I mongoli sono nomadi non più?

dopo la nevicata pastore pulisce un pannello solare sul quale funziona la TV, l'illuminazione nella tenda e un telefono cellulare.

I mongoli sono nomadi non più?

yurta Vita pastore.

I mongoli sono nomadi non più?

I giovani piloti e spettatori alle corse Nadom - concorrenza mongola tradizionale, noto anche come i giochi dei tre uomini. Questi includono wrestling mongolo, corse di cavalli e tiro con l'arco.

I mongoli sono nomadi non più?

capra bere dalla lavatrice in Gobi.

I mongoli sono nomadi non più?

La donna mongola alimenta un agnello.

I mongoli sono nomadi non più?

I ragazzi del villaggio macellati capre e pecore per la vendita ai residenti urbani.

I mongoli sono nomadi non più?

La lotta al festival Nadom.

I mongoli sono nomadi non più?

Come risultato del cambiamento climatico è diventato terreno meno fertile.

I mongoli sono nomadi non più?

Pastore cerca di riunire il suo gregge attraverso la tempesta di neve. Gli inverni in Mongolia stanno diventando sempre più grave, che porta a una riduzione dei nomadi.

I mongoli sono nomadi non più?

I resti di animali che sono morti durante il freddo inverno del 2010.

I mongoli sono nomadi non più?

Dopo la miniera di carbone sovietica chiuso, ci sono molte piccole miniere in Nalayha. famiglia nomade assunto per lavorare nelle miniere.

I mongoli sono nomadi non più?

Il lavoro pericoloso, ma redditizio per gli ex nomadi, la maggior parte dei quali non ha nemmeno terminato la scuola.

I mongoli sono nomadi non più?

minatori illegali in cerca di oro.

I mongoli sono nomadi non più?

Durante il freddo a causa di carbone riscaldamento Ulaanbaatar diventa la seconda città al mondo in termini di inquinamento ambientale.

I mongoli sono nomadi non più?

I residenti di yurte sorta spazzatura per la consegna ai centri di lavorazione.

I mongoli sono nomadi non più?

Più del 70% della popolazione vive di Ulaanbaatar in yurte, dove non c'è acqua corrente o delle acque reflue.

I mongoli sono nomadi non più?

Il governo della Mongolia piani per costruire 100.000 nuovi appartamenti per le famiglie a basso reddito.

I mongoli sono nomadi non più?

Mongolia - il paese più giovane in Asia.

I mongoli sono nomadi non più?

Più di un quarto dei residenti - sotto i 14 anni.

I mongoli sono nomadi non più?

macchine è diventato più accessibile grazie alla crescita dell'economia attraverso lo sviluppo del settore minerario.

I mongoli sono nomadi non più?

Le strade Ulaanbaatar.

I mongoli sono nomadi non più?

Il centro di Ulaanbaatar.

I mongoli sono nomadi non più?

stallo convenienza a Ulaanbaatar.

I mongoli sono nomadi non più?

Il monaco sullo sfondo di un ospedale sovietica abbandonata a Ulaanbaatar. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel paese di nuovo rivivere il buddismo.

I mongoli sono nomadi non più?

Teens aiutano il bevitore al suo amico. Secondo l'OMS i dati a partire dal 2006, il 22% degli uomini soffre di alcolismo in Mongolia - è tre volte più della media europea.

I mongoli sono nomadi non più?

Una vista della capitale Ulan Bator dalla collina alla periferia della città.