10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

La Corea del Nord è oggi uno dei paesi più totalitari nel mondo. Ma si scopre che questo è uno stato di chiusura ha un sacco di esportazioni, che è molto insolito.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato 10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

carbone

Nel maggio 2015, la Corea del Nord esportato in Cina 1, 8 milioni di tonnellate di carbone.

Come sapete, la Cina è il più grande importatore di carbone al mondo. Ma dove Celeste vogliono milioni di tonnellate di questo combustibile? Si scopre che in questi ultimi anni la Cina è diventata un importante fornitore per la Corea del Nord. Nonostante il calo complessivo delle importazioni cinesi, le consegne dalla Corea del Nord sono aumentate del 25 per cento - maggio 2015 il paese ha esportato verso la Cina 1, 8 milioni di tonnellate di carbone.

Esportazione delle risorse naturali - un modo abbastanza facile per fare soldi regime totalitario senza indebolire il controllo sulla popolazione. Un altro vantaggio è che l'esportazione di risorse naturali dalla Corea è classificato nella lista delle sanzioni delle Nazioni Unite, in modo che il paese può fare soldi nell'esportazione di carbone legittimamente.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

missile balistico

Export di missili balistici porta decine di milioni di dollari.

La Corea del Nord è anche noto per le sue provocatorie lanci di missili balistici, che di solito sono ammortizzati a "le macchinazioni dei capitalisti cattivi". Ma missili balistici della Corea del Nord non sono utilizzati solo per questo scopo, ma anche sono esportati, portando le decine di bilancio Corea del Nord di milioni di dollari l'anno. Export di missili balistici permette al governo di continuare la produzione di missili per uso interno attraverso i risparmi derivanti dalla scala di produzione.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

impianti Gun

La Corea del Nord sta costruendo strutture militari nei paesi africani.

La Corea del Nord è uno dei paesi più militarizzate del mondo, il suo esercito di oltre un milione di persone, che, rispettivamente, è necessario armare. Grande industria arma della Corea del Nord è un altro modo per guadagnare valuta estera per la nazione a corto di liquidi. Il paese non solo esporta armi pesanti, tra cui lanciarazzi e sistemi missilistici anti-aerei, ma offre anche aiuto nella costruzione di fabbriche di armi ai propri clienti. Negli ultimi 30 anni, la Corea del Nord ha partecipato alla costruzione di due fabbriche di armi etiopi e fornitura di apparecchiature industriali nel paese. Dato che i vegetali sono stati sviluppati in Corea del Nord, ma è in grado di fornire pezzi di ricambio per attrezzature industriali, costringendo in tal modo l'Etiopia a continuare a cooperare con essa. La Corea del Nord ha anche costruito strutture militari in altri paesi africani come la Nigeria e Madagascar.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

Le statue

La costruzione del monumento ai caduti a Windhoek (Namibia) porterà 60 milioni di dollari.

La Corea del Nord ha costruito un enorme numero di statue, in quanto sono un mezzo di propaganda nel paese. Data la straordinaria esperienza della Corea del Nord nella creazione di statue, altri paesi hanno anche iniziato a ordinare le sue opere scultoree.

Ad esempio, lo Zimbabwe ha recentemente pagato un ordine di $ 5 milioni per due statue del presidente Robert Mugabe. Come la Corea del Nord ha fatto la statua in ordine per l'Angola, Egitto, Guinea Equatoriale, Etiopia e anche la Germania. Il più grande cliente della Corea del Nord è la Namibia, che nei primi anni 2000 è stato fatto un contratto di $ il 60 milioni per costruire un monumento ai caduti gigante a Windhoek.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

alimenti

Pyongyang Restaurant - una catena di ristoranti in tutta l'Asia.

Ristoranti che offrono "la vera cucina della Corea del Nord", e canti e danze tradizionali come intrattenimento si possono trovare in tutta l'Asia. È interessante notare che questi ristoranti sono davvero coreano - nel 1990, la Corea del Nord ha aperto una catena di ristoranti Pyongyang ristorante in tutta l'Asia. Questo ha permesso di uccidere tre piccioni con una fava: i guadagni di denaro per il tesoro, il finanziamento di ambasciate della Corea del Nord nei paesi dove ci sono ristoranti, così come il riciclaggio di denaro.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

Tessile

In Corea del Nord, una delle forze lavoro più economici del mondo.

Al confine tra Cina e Corea del Nord in pieno svolgimento l'attività economica in tempesta. Si ritiene che circa un quarto di tutti i residenti della provincia cinese di Dandong fare esercizio in comune con la Corea del Nord. Un esempio di tali attività economiche sono fabbriche tessili, che occupa solo nordcoreani. Poi, i prodotti di queste piante è trasportato attraverso il confine, dove è cucito etichetta "Made in China". Tale domanda di prodotti di produzione è in Corea del Nord non è sorprendente - in un paese dove una delle forze lavoro più economici del mondo.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

contraffazione di banconote USA

denaro falso - la lotta contro l'imperialismo, generazione di reddito.

La Corea del Nord è il leader indiscusso nella produzione di banconote false. In precedenza, gli Stati Uniti sostenuto che i loro banconote in tagli da $ 100 - una delle più protette al mondo. Ma questo non ha impedito la Corea del Nord, che ha acquistato attrezzature in Giappone, Hong Kong, la carta e l'inchiostro in Francia. Nuovo denaro falso era così alta qualità che gli Stati Uniti ha dovuto introdurre in circolazione una nuova fattura $ 100 nel 2013.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

La forza lavoro

50.000 lavoratori nord-coreani all'estero - 2 miliardi di dollari all'anno.

Ciò che la Corea del Nord è abbondante, in modo che sia la gente. Ma come si può monetizzare questo "prodotto"? Prima che i nordcoreani si recano all'estero, le loro famiglie in realtà presi in ostaggio per garantire traduzione del denaro guadagnato di nuovo al loro terra d'origine, nonché i lavoratori tornano a casa. Ora all'estero, impiegando circa 50.000 lavoratori nord-coreani, l'invio di rimesse casa per un totale di quasi $ 2 miliardi di dollari all'anno.

10 cose sorprendenti che la Corea del Nord viene esportato

La metamfetamina

Droghe prodotte nelle imprese statali.

La Corea del Nord vende droga nel 1970 - da allora, il paese in default sui suoi debiti internazionali. Inizialmente, la Corea ha preso i contratti per il trasporto di partite di droga attraverso la diplomazia, con l'immunità diplomatica. In seguito ha iniziato a produrre i propri farmaci, in particolare metanfetamine, che ha iniziato la negoziazione attraverso le loro ambasciate. Corea del Nord la metamfetamina è diventato famoso grazie alla sua elevata purezza (99 per cento).

Questo non è sorprendente, dato che la droga prodotta in imprese statali sotto la supervisione dei chimici professionali. Tuttavia fortemente diminuito dal momento che la metà degli anni 2000 la purezza coreana di droga, ma il volume è ancora solo in crescita.

reattori nucleari

La Corea del Nord ha cercato di vendere reattore nucleare in Siria.

le esportazioni probabilmente l'articolo più sorprendente della Corea del Nord è stato un tentativo di costruire un reattore nucleare in Siria pienamente funzionante che Israele ha bombardato nel 2007. Se il reattore non è bombardato, poteva produrre plutonio in una quantità sufficiente a produrre una o due bombe nucleari ogni anno.