Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

• orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

La Repubblica di Moldova è uno dei paesi più poveri d'Europa. Circa un milione dei suoi cittadini a lavorare nella UE, la Russia e gli altri paesi del mondo. Ogni anno i lavoratori migranti sono mandati a casa circa 1, 6 miliardi di dollari. Progetto fotografo Myriam Meloni (Myriam Meloni) parla di "orfani sociali" Moldova - bambini che crescono senza genitori, che erano andati a lavorare in un altro paese.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Luliya lavaggio delle stoviglie. La ragazza vive con la nonna.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Nella foto: i bambini giocano vicino alla scuola per gli orfani in Straseni.

Secondo l'UNICEF, ogni quinto figlio in Moldova uno o entrambi di lavoro genitore all'estero. I bambini sono allevati dai nonni, parenti lontani, o sono abbandonati a se stessi.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Nella foto: Julia, 10 anni.

Quando i suoi genitori divorziarono Julia, la loro situazione finanziaria era instabile, quindi dal giudice la ragazza ei suoi due fratelli sono stati inviati a un orfanotrofio in Romania. I bambini vivevano in un rifugio per tre anni, mentre la loro madre non ha trovato un lavoro in Germania e non ha potuto guadagnare i soldi per la loro manutenzione. La donna ha preso i figli alla Moldova, e ora vivono con la nonna.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

60 anni Nina con il suo 10-year-old nipote. Nina sta sollevando i suoi due nipoti. I genitori di questi bambini vivono all'estero. La loro madre lavora in Italia, e suo padre - in Francia.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Nella foto: una fabbrica abbandonata nella città di Taraclia, Moldavia.

Repubblica di Moldova ha ottenuto l'indipendenza dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991, la sua storia è in gran parte dipendente dall'agricoltura.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Nella foto: il pranzo in un orfanotrofio in Straseni.

Secondo il direttore dell'orfanotrofio, i genitori di questi bambini non possono impegnarsi in loro educazione su ragioni sociali, economiche e giuridiche. In molti casi, i genitori lavorano all'estero, ed i bambini sono lasciati a se stessi.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Nella foto: 21 anni, George e suo padre.

Quando George aveva 18 anni, ha deciso di andare in Italia con la madre e trovare un lavoro lì. Un anno dopo, George voleva tornare in Moldavia. Ora lavora come carpentiere, e riceve meno di 5 euro al giorno.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

14-year-old Luminitsa un bar locale. Sua madre vive e lavora in Italia.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Una donna cavalca l'autobus con suo nipote.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Luliya, che vive con la nonna, andare a scuola. Sua madre vive e lavora in Germania.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

9 anni, Bogdan (nella foto) vive con la nonna, insieme a suo fratello e la sorella, perché la loro madre lavora in Germania. Pochi mesi fa, la nonna ha scoperto il cancro dell'utero. A causa del dolore costante che lei è in grado di prendersi cura dei suoi tre figli.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

I bambini in camera famiglia al riparo in terribile. Originariamente costruito un rifugio per gli orfani della seconda guerra mondiale.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

24-year-old Steopa con il suo 2-anni, figlia di un Altro. Sua moglie era andato a lavorare in Russia, quando Ina era 7 mesi, e da allora lei ha solo occasionalmente l'opportunità di tornare a casa.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

Il freddo inverno in Moldavia.

Orfani sociali: in Moldova vivono nei figli di genitori che hanno lasciato a lavorare in Europa

17 anni Andrei con i suoi amici. Padre e fratello Andrea ha vissuto in Italia, e quando il ragazzo compie 18 anni, si unirà loro. Andrew, come la maggior parte dei giovani moldavi non vedono il loro futuro nel proprio paese.