Che Stalin costruito la più bella metropolitana del mondo

• Per cui Stalin ha costruito la più bella metropolitana del mondo

Che Stalin costruito la più bella metropolitana del mondo

La metropolitana di Mosca, la cui costruzione fu progettata da Russia zarista, è stato costruito nel complesso, e girando gli anni sovietici. Secondo Lazar Kaganovich, il cui nome era della metropolitana 1935-1955, è diventato un simbolo della vittoria del socialismo "... la grande guerra, che siamo già decine di anni, e soprattutto negli ultimi anni ..." E la sua frase apt, pronunciata sulle prestazioni nella Sala delle Colonne 14 maggio 1935, in occasione del lancio della metropolitana "vittoria della metropolitana - la vittoria del socialismo" è diventato in volo.

Infatti, Stalin, questo edificio è diventato simbolico. Ha dimostrato che l'Unione Sovietica non è inferiore ai poteri più importanti del mondo, che è stata costruita nel sottosuolo. Inoltre, data la portata e le caratteristiche di ingegneria, capolavori architettonici e artistici, che sono stati incarnata nella costruzione, detto che l'URSS supera potenze capitaliste globali, il che significa che il socialismo è sistemi più avanzati e progressivi.

Quanti soldi sono stati spesi per tutto questo splendore? Non ancora rivelato tutti i file, ma i dati pubblicati suggeriscono che l'edificio era un scoraggiante finanziariamente.

Così, la costruzione della prima linea della metropolitana - dal 15 giugno 1931 al 15 maggio 1935 (le prime 13 stazioni della metropolitana) è stato speso 700 milioni di rubli ( "Komsomolskaya Pravda, il numero del 15 maggio 1935, articolo" vincitore Triumph, "passi da un discorso Kaganovic). Fin dall'inizio, non tutto è andato liscio, le difficoltà sono sorte sulla fase di preparazione del progetto. il costo iniziale è stato stimato a 400 mln. di rubli (progetto Rotert, approvato nel 1931, il comitato di partito capitale). carenze di manodopera e una sottostima delle caratteristiche del suolo di Mosca hanno portato al fatto che già nel 1932 Metrostroy Overspent allocato bilancio, il piano annuale è stata soddisfatta solo da un terzo. Dopo aver ascoltato questi risultati, Lazar Kaganovic personalmente collegato allo sviluppo del Piano Generale di Mosca, associato con la costruzione della metropolitana, tra cui ha personalmente supervisionato la demolizione del tempio di Cristo Salvatore. . Lo storico Roy Medvedev nel suo libro "The Inner Circle di collaboratori di Stalin leader" ha scritto:" ... sappiamo che in incognito Kaganovic viaggiato a Berlino per studiare in metro Berlino Quando è tornato, ha detto che a Berlino nella metropolitana - un buco nel terreno come bene. dobbiamo essere belli padiglioni ... "

Accelerare la costruzione portato a enormi superamento dei costi e, a volte, l'uso analfabeti delle risorse finanziarie stanziate. Così, per le attrezzature, che successivamente non ha trovato l'applicazione, più di 9 milioni di rubli sono stati spesi come metrostroevets ingegnere ricordato IV Isar:." Alcuni telefoni hanno lavorato un paio di giorni, fino a quando è diventato chiaro che il lavoro manuale Komsomol più produttivo di auto importate ...".

La decorazione e la decorazione delle sale e padiglioni denaro risparmiato. Dopo tutto, la metropolitana era di essere non solo un elemento funzionale delle infrastrutture di trasporto, e il simbolo ideologico, che colpisce i passeggeri. Rivelando un caso del genere: le obiezioni alla stazione della metropolitana proposto "Palazzo dei Soviet" (ora "Kropotkinskaya") un'interessante Dushkin, è simile al tempio di Amon a Karnak, l'autore ha detto:" ... Hanno palazzi per i Faraoni, e abbiamo - per il popolo "! Secondo il capo di costruzione della metropolitana - Paul Rotert, l'uso di piastrelle in granito, marmo e porcellana nella progettazione della metropolitana, così come le commissioni governative attive on-demand rifiniture, ha portato al fatto che il bilancio è stato superato di quasi due volte.

La seconda fase di costruzione - 1937-1938 anni, differente diversità di architettura e ingegneria. Ad esempio, la prima stazione di colonna profonda del mondo sono stati costruiti (Mayakovskaya), implementato stazione di progettazione volta Aeroporto, utilizzato da motivi nazionali nella progettazione di lobbies (Kiev). L'entità dei costi della seconda fase è stata del 30% in meno rispetto al primo.

Il terzo posto ha rotto la Grande Guerra Patriottica. I piani dell'URSS era la completa distruzione della metropolitana, ma quando il nemico è stato guidato dalla capitale, è proseguita la costruzione. motivi civile nella progettazione sono stati sostituiti da militari-patriottico, grande importanza è stata data al tema della difesa nazionale. La maggior parte delle stime del Piano Generale del periodo fino classificati, secondo varie stime, il costo di costruzione sotterranea nei 1938 - 1945 anni variava da 500 milioni a un miliardo di rubli.

Quarto posto - con la fine della guerra fino alla morte di Stalin, segnata da una pompa speciale e splendore - una fioritura di "impero di Stalin". Particolare attenzione è stata dedicata alle misure di sicurezza in connessione con l'inizio della "guerra fredda". Nuove stazioni profonde di cui (linea Arbat) dovevano essere i rifugi per i moscoviti in caso di guerra nucleare. Gli esperti stimano che il costo di realizzazione del progetto non era meno di un miliardo e mezzo di rubli. Dato che gli anni del dopoguerra sono stati particolarmente difficili per il paese, che doveva essere la ricostruzione, otstraivaya letteralmente dalle rovine, è stato un colossale spreco!

Dal momento che l'inizio della costruzione della metropolitana per la morte di Stalin secondo varie stime per l'attuazione del piano di costruzione della metropolitana è stato speso circa 3-4 miliardi di rubli. Dopo la morte del "padre di nazioni" al XX Congresso del PCUS nel quadro di piani per "superare il culto della personalità," la decisione del Comitato Centrale del PCUS e del Consiglio dei ministri dell'URSS № 1871 "Sulla eliminazione degli eccessi nella progettazione e costruzione", si è deciso di ridurre al minimo tutti gli eccessi architettonici, tra cui in edilizia metropolitana. Metrogiprotrans immediatamente reagito sviluppo di nuovi tipi di progetti di stazioni e altre strutture sotterranee. Tuttavia, dal momento che un certo numero di oggetti già esistenti in un limbo, in notevoli risparmi questo ha portato non una sola volta.