Passeggiando per le catacombe di San Gennaro a Napoli

• Passeggiata attraverso le Catacombe di San Gennaro a Napoli

Catacombe di San Gennaro (San Gennaro), considerato da molti come il più significative rovine paleohristianskimi in Italia a sud di Roma. Si trovano nella parte settentrionale di Napoli, sulle pendici che portano a Capodimonte. Questo posto è facilmente identificabile per la grande chiesa Madre del Buon Consiglio. Nei primi giorni cristiani ci sono stati tre cimiteri, dedicati rispettivamente, San Gaudioso, San Severo e San Gennaro. Oggi essi sono noti come le Catacombe di San Gennaro.

Passeggiando per le catacombe di San Gennaro a Napoli

Queste catacombe a Napoli diverso dal romano che hanno un più ampie passaggi su due livelli. Il livello più basso è il più antico, risalente al III o IV secolo, e in effetti può essere il luogo di un precedente cimitero pre-cristiana.

Passeggiando per le catacombe di San Gennaro a Napoli

era un luogo importante in termini religiosi solo dopo la sepoltura del vescovo Agrippina Napoli. Il secondo livello è stato esteso per coprire gli altri due cimitero adiacente. Il cimitero è stato dedicato Gennaro (Gennaro) nel V secolo, in occasione della sepoltura della sua terrena rimane. Successivamente i resti sono stati trasferiti nella vicina Cattedrale di Napoli, dove si trova ancora.

Passeggiando per le catacombe di San Gennaro a Napoli

Tuttavia, tra i secoli 13 ° e 18 ° catacombe diventano vittime di gravi rapina. Ripristino delle catacombe è diventato possibile solo dopo il trasferimento dei resti per un altro cimitero. Oggi, in particolare le Catacombe di San Gennaro sono valutati a partire dalla durata del periodo di utilizzo (dell'avvento del Cristianesimo fino al 10 ° secolo) e il ciclo ben conservato di affreschi che adornano le sue sale e cappelle dal secondo al decimo secolo.

Passeggiando per le catacombe di San Gennaro a Napoli