Strane creature degli abissi

• strane creature provenienti da un abisso

L'umanità ha esaminato quasi ogni centimetro di terra. Ma l'oceano - è un'altra questione. Forse l'ultimo posto sul pianeta dove c'è un ancora un mistero. Migliaia creature intricati vagano per le fosse oceaniche, circondato da montagne locali e vivono anche in vulcani sottomarini. In breve, l'oceano - un luogo unico.

Strane creature degli abissi

La nave militare portoghese, o "meduse a vela", Physalia physalis davvero no no meduse. Ha chiamato sifonofore. Più precisamente, non "si" e "loro", perché è una colonia di quattro organismi polipi. polipo centrale di grandi dimensioni specializzata nella cattura e digerire il cibo. È circondato dai polipi, il cui compito - per alimentare e riprodursi, e polipi, è protettivo.

L'oceano è la patria di centinaia di migliaia di specie di creature che hanno sia spaventare e affascinare con la loro bellezza vivente. Questa cifra è molto lontano dalla loro veri numeri, perché l'umanità sta appena iniziando a scoprire i segreti del mondo sommerso. Secondo alcune stime, sappiamo non più del 10 per cento della vita nel mare profondo.

Strane creature degli abissi

nudibranch - un distacco di gasteropodi, simile a lumache normali, ma solo più cospicui. Essi sono noti per la loro gamma abbagliante di colori e texture.

Strane creature degli abissi

Il linguaggio di fenicotteri abitano le barriere coralline e alghe calcaree dei Caraibi e mangia polipi dei coralli gorgonie. arancione e rosa, il colore del guscio - una conchiglia. superficie di base coperture di colore crema chiaro

Strane creature degli abissi

sembra sculpin screziato come se fosse appena uscito da l'acqua gelida, e cominciò a parlare con voi, ma in realtà è piuttosto un carattere timido. Vive nelle acque scure e molto profondi, si nutrono di granchi e molluschi.

Strane creature degli abissi

cranchiidae, o calamari-cacatua - uno degli abitanti degli abissi più bizzarri con un corpo sferico trasparente e gli occhi enormi. Molti di loro sono in grado di bioluminescenza utilizzando corpi luminosi speciali.

Strane creature degli abissi

Spirobranchus giganteus, o vermi con l'albero di Natale, sembrano abbastanza festosa. Questo tipo di vermi marini policheti ha tutta una gamma di colori vivaci. Spirale tentacoli per aiutarli a produrre deliziosi fitoplancton se stessi per il pranzo.

Strane creature degli abissi

Questi sono chiamati tubificidi giganti e Rift abitano le località oceaniche più sterili, tipicamente sorgenti termiche zona spaccatura, dove viene gettato acqua bollente e gas tossici.

Strane creature degli abissi

Gli anfipodi giganti si presenta come un gambero, ma molto più grande. Come gamberetti, appartiene ai crostacei. La maggior parte di loro crescere in lunghezza solo pochi millimetri, ma a pochi anni fa, un gruppo di scienziati ha catturato l'enorme di un'istanza di loro standard. La più grande delle anfipode stato catturato circa 30 centimetri di lunghezza.

Strane creature degli abissi

Wraith colonia su questa immagine è composta da decine di piccole cordati chiamati tunicati. Spostare e mangiarli come un'unica entità. Le colonie possono essere fino a 5 metri di lunghezza e spostare principalmente reattivo, a causa dell'acqua che passa attraverso il corpo sono anche in grado di emettere luce.

Strane creature degli abissi

squalo goblin si trova molto raramente, ma pochi pesci di recente catturato nelle reti da pesca. Essi sono noti per la loro lunga escrescenza coracoid, che viene utilizzato per scavare nella sabbia. Colorazione è vicino al rosa, la pinna dorsale è leggermente bluastra e lungo mascella può essere tirata troppo lontano. I loro denti aghiformi usano come artigli.

Strane creature degli abissi

Lo squalo dimensione luminosa brasiliano assomiglia a un gatto domestico, ma non così innocuo. E 'in grado di prendere un morso dei pezzi di carne sono molto più grandi pesci e cetacei. Nonostante molti casi di attacchi segnalati, è generalmente considerato innocuo per l'uomo.

Strane creature degli abissi

euryalina - uno zmeehvostok sottospecie, animali marini bentonici più vicini alle stelle marine. Caratterizzato da un numero enorme di arti che vengono utilizzati per catturare e trattenere la preda.

Strane creature degli abissi

Nella ippocampo-rag-raccoglitrice è uno dei più abili camuffamento di tutta la vita marina. Le sue piccole pinne è quasi completamente trasparente e ondeggianti molto spesso, creando l'illusione di alghe galleggianti.

Strane creature degli abissi

La stella nella foto sembra che è appoggiato sulla superficie della pietra, o corallo. Ma questa educazione pallida realtà xenophyophorea, il più grande organismo unicellulare in tutto il mondo. Xenophyophorea raggiungere dieci centimetri di lunghezza e si trovano a grandissime profondità (recentemente trovati sul fondo della fossa delle Marianne).

Strane creature degli abissi

viperfish rinomati per denti-aghi temibili - sono così grandi che anche il pesce è messo in bocca, quando sono portati insieme mascella. Viperfish vivono in acque profonde e attirare corpo luminoso preda sulla pinna posteriore.

Strane creature degli abissi

pesci rana (da non confondere con il pesce-pagliaccio!) - un vero maestro del travestimento, come avrete notato in questa foto. Essi appartengono all'ordine di rana pescatrice o coda di rospo, e alcuni sono anche in grado di cambiare il loro colore.

Strane creature degli abissi

Il Mar dei Sargassi - una regione di circolazione dell'acqua anticiclonica nell'Oceano Atlantico. I suoi confini sono definiti su tutti i lati dalle correnti, e quindi in continua evoluzione. Sea ha avuto il suo nome in onore di galleggiare alga bruna - Sargassum, che detiene l'intero ciclo di vita in acqua, non si trovano su qualsiasi superficie (piccoli pezzi di alghe possono essere visti nella foto).

Strane creature degli abissi

Plaschenos, o squalo dal collare, il suo corpo serpentino e strano mascelle ricorda più di un mostro marino. La bocca piena di fila dopo fila - solo 25 righe - denti appuntiti come aghi. Il nome del pesce era a causa delle loro branchie fantasiose.

Strane creature degli abissi

dorsale oceanica - una catena montuosa che è quasi interamente sotto l'acqua il più lungo del mondo. Si compone di una catena di creste vulcaniche delle oceani, formate dal movimento delle placche tettoniche. La lunghezza totale di oltre 65 mila chilometri. Eruzione vulcano in foto è una delle creste d'altura Tonga trincea.

Strane creature degli abissi

Non tutti i cetrioli di mare opachi e informi - appaiono completamente differenti colori, forme e dimensioni. Questa bella redbanded cetriolo di mare è solo un esempio, di cui ci sono molti, e sembrano tutti abbagliante.

Strane creature degli abissi

noctiluca scintillans compare solitamente sotto forma di ottuso bagliore spettrale in acqua. Suo citoplasma è pieno di inclusioni di grasso, che, quando stimoli meccanici o chimici capaci di bioluminescenza. La raccolta in grandi quantità, può causare noctiluca scintillans mare bagliore di notte, sembra piuttosto bello, ma allo stesso tempo può essere mortale, liberando in acqua una grande quantità di ammoniaca.

Strane creature degli abissi

angelo - un altro tipo di gasteropodi, così chiamato a causa del suo bel aspetto piumato. Angeli fluttuare liberamente nelle acque oceaniche e nutrono altri molluschi.

Strane creature degli abissi

Il Blue Hole - un nome comune per doline pieni di acqua e sono sotto il livello del mare. Imbuto nella foto, trova sulla costa del Belize e ha chiamato gigante buco blu, un diametro di circa 300 metri.