Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

• Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Dillo Pasha e Lena - i ragazzi che hanno lasciato gli uffici caldi ed accoglienti e scambiati lavoro e casa su avventura e di viaggio: "Il nostro viaggio in treno da Mosca a Thailandia iniziato 5 gennaio con quattro lo spostamento del treno Mosca - Ulan-Ude. Per completezza, abbiamo emozioni in una seconda classe biglietti del treno. Scrivo queste righe un paio d'ore prima di arrivare al punto finale, e possiamo già affermare che siamo sopravvissuti. E non solo è sopravvissuto, ma il tempo trascorso con dignità.

Prima del viaggio siamo stati nella mente di un sacco di miti circa il lungo viaggio in treno. Ma, come spesso accade nella vita, è andato tutto in modo diverso, come prima ci ha detto che i viaggiatori e si legge nei forum. Qui di seguito, abbiamo sfatare alcuni miti comuni circa maratona ferroviario. "

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

La gente costantemente cambiare. Per quattro giorni il treno passa attraverso molte piccole città e grandi città. In media, c'è una fermata ogni ora o due. I centri dovrebbero treno per 30-40 minuti, le regioni possono andare a fare una passeggiata lungo la piattaforma, e portare per un paio di minuti alla piccola stazione di sosta, durante la quale il paracadute deve andare, e nuovi passeggeri - di buttare a passo svelto verso il basso la piattaforma per l'auto desiderata e rompere in treno.

Ebbene, circa un terzo dei nostri giri in macchina su una distanza ancora più grande di noi. Ottenere almeno un vicini di seconda classe nella "coupé": la nonna con la nipotina andare da Mosca a Chita Regione (viaggiato in treno a suo zio a Tambov, e ora tornare a casa) - quasi cinque giorni di viaggio ogni modo. L'uomo sul ripiano più alto di fronte a noi seduti a Ekaterinburg e andrà a quasi sei giorni prima della fine del percorso treno per la regione di Amur lontano. Naturalmente, la migrazione tra città situate ad una distanza di 500-1000 km l'uno dall'altro, è anche presente (per esempio, Novosibirsk e tra adiacenti Krasnoyarsk), ma non è di massa. Tra l'altro, nella nostra carrozza a Vlad nessuno è andato. RIMOZIONE Mosca - Vladivostok prende sette giorni, durante i quali il treno passa 9300 km.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

I passeggeri saranno sonoramente tonfo, soprattutto negli Urali e in Siberia. focolai di tensione si formano solo una volta: diversi uomini stavano bevendo vodka, versando direttamente nel tè (a cielo aperto sul treno per lungo tempo nessuno bevande). Il pasto si è conclusa con un sonoro conducendo interviste e sollecitando per i passeggeri, ma poi è arrivato il direttore d'orchestra, e ha detto che se sente anche un solo suono o una denuncia presentata da un passeggero, poi convocare vestito addestrare la polizia e tutto il logoramento rumoroso presso la stazione più vicina, trasferirà alla polizia locale, e il biglietto viene annullato . Dopo di che, gli uomini immediatamente tacquero, è andato a letto, e nel giro di un'ora squadra già russare all'unisono.

Tutti avranno costantemente avere cibo puzzolente: bollito freddo pollo, uova, e la prima colazione, pranzo e cena, l'intero treno saranno insieme per preparare spaghetti istantanei a mangiare. In realtà il cibo non è particolarmente puzza, pollo nessuno aveva, pesce affumicato in uno spazio confinato nessuno mangiava, e beach-bagagli se prodotta, non tutti in una volta e non ogni pasto. Circa il fatto che fuori il cibo è la pena di prendere un lungo viaggio, di leggere questa settimana nel nostro blog.

Non fare il bagno per quattro giorni è impossibile. Su Internet ci sono informazioni che ogni treno Vladivostok - Mosca è dotato di una doccia. Quindi, possiamo dire circa il nostro treno (numero 100/99): niente docce a lui. Le nostre procedure di igiene è di pulitura quotidiana con un asciugamano bagnato, un cambio di biancheria, così come il lavaggio e spazzolatura. shampoo Handy e secco sotto la doccia :), naturalmente, auspicabile, e questa è la prima cosa che facciamo quando mettere piede sulla terra ferma, ma qualche timore circa la pulizia non abbiamo sperimentato. Forse in estate, questo può essere critico a causa delle vetture superzhary incondizionato.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Il tempo durerà a tempo indeterminato. Le osservazioni della vita degli altri passeggeri e il dispositivo, leggere e-book, ascoltare musica e audiolibri, oltre a condurre una cronaca on-line di eventi nei nostri gruppi "VKontakte" e "Facebook" e instagramah tempo passava in fretta.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Stiamo per morire di noia. Certo, a guardare fuori dalla finestra il russo è stato spesso problematico: anche nella finestra di giorno senza pietà sudorazione e nessuna battuta non aiuta. Ma la costante di passeggiate lungo la piattaforma, e anche un po 'della città presso le principali stazioni, seduti per il tè bollitore in carrozza ristorante e conversazioni con i compagni di viaggio ha aiutato a passare il tempo.

Dopo Urali polvagona saranno contro e diversi ragazzi focoso (informazioni da Internet). In effetti, negli Urali e in Siberia, il pubblico notevolmente semplificata (ad esempio, Krasnoyarsk "atterraggio" fortemente puzzava di stantio, e gli Urali sedeva un uomo in calzini a brandelli, pantaloni e una maglietta nel sangue), ma le canzoni non ladri, interessi o arrivi club della prigione su non l'abbiamo fatto. Con noi nel vano viaggiava l'uomo, che ha messo in una tazza di tè e alcuni sacchi di loro per un lungo periodo di tempo ha insistito, ma se si tratta di un abito "chifir" delle colonie, non lo sappiamo. Quando Pasha tirato fuori una carica strano il telefono dalla presa a muro (il proprietario non era intorno) a mezz'ora pozaryazhat suo, e poi messo in atto, immediatamente dichiarato il proprietario del veicolo e chiamato Pascià "fraerkom". Anche in questo caso, non è il vocabolario del conservatorio, ma chissà dove è così deciso di parlare.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

La ​​vista dalla finestra del treno - spettacolo per gli occhi! Non ci sono le montagne e le steppe siamo fuori dalla finestra non ha visto, e tutti i 5000 km da Mosca a Ulan-Ude guardato il bosco innevato di betulle e abeti, villaggi rari con case di legno simili, il fumo dei tubi e piastre "Tricolor TV" e polustanochke con fermate. È che il paesaggio è cambiato nella regione di Irkutsk: c'erano colline, e la strada è diventato tortuosa, a causa di ciò che il treno notevolmente ondeggiava.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

In Siberia, siamo in attesa di forte gelo. Qui e giustificati, e non. Gelo in Siberia e la verità è, nelle stazioni dove si ingrassano 30-40 minuti, ed era meno 20, meno 30, ma alcune anomalie non sono presenti nel comportamento degli abitanti di queste città (andare avanti come se nulla fosse accaduto) o anche da sentimenti personali (sì, è freddo, ma anche di camminare reale). Gelo visto un abbastanza tollerante se vestito per la stagione, e il sole e la mancanza di vento maggiore comfort. Villa era Tyumen, dove altamente spazzato a 25 meno: questo tempo per esplorare dimensioni non adeguate.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Nel vagone ristorante siederà società grande e rumoroso. In realtà, non c'è quasi nessuno lì, un paio di volte siamo stati gli unici clienti. I passeggeri che viaggiano sul treno un paio di giorni, invece di un paio d'ore su un aereo, non una buona vita, e il desiderio di salvare poche migliaia, per cui il cibo budget acquistati in anticipo o in viaggio non spendere soldi.

La toilette è sempre piena di fumo, perché non è consentito fumare nel vestibolo, e lunghe soste sono solo poche volte al giorno. In realtà, nessuno era di fumare nei bagni, e per mezz'ora nelle stazioni fumatori tempo di fumare qualche sigaretta a fumare molto a quella successiva. Tra l'altro, il fumo sulla piattaforma e non può essere, ma la polizia non inseguirono i fumatori, chiudendo gli occhi alla violazione.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

In ogni stazione ferroviaria più o meno sarà quello di attaccare la folla di nonne con torte e cibo fatto in casa. I venditori hanno visto un paio di volte, gli acquisti effettuati nei piccoli negozi che sono presso la stazione principale si trova proprio sulla piattaforma.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

La maggior parte dei passeggeri attività sociale. Quasi tutto il tempo il modo in cui i passeggeri dormono: al mattino e alla sera, di notte e anche durante il giorno, dormendo venti ore al giorno, e tra di andare a dormire bere il tè, preparato spaghetti istantanei a mangiare, indovinare le parole crociate. Libri quasi nessuno legge, e il film non sta guardando. Diverse persone giocavano a carte, backgammon e dama.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Dopo alcuni giorni, e in macchina, e il bagno puzza insopportabile. Servizi igienici puliti più volte al giorno (anche mettere la carta quasi trasparente e ruvida servizi igienici, come asciugamani di carta e sapone), e nei piani di lavaggio auto e trascorrere una pulizia minima bagnato. In generale, l'odore non è forte. Anche se le rose, naturalmente, Cinquantaquattro persone in una macchina non odore dolce.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Non ci sono problemi con Windows non lo faranno. Problemi venuto da non aspettando :) Sulle finestre sono costantemente scorre e talvolta gocce gocciolava direttamente sul cuscino e sulla sua testa dormire sul piano di fondo del Pascià (Lena la nostra coppia dorme sulla parte superiore, che ama "altezza"). E scorreva oltre il muro, e sulla testa di un dripping a pelo circa ogni mezz'ora, ricordando la famosa tortura, ma al rallentatore. Finestre circondato i tovaglioli, ma questa misura temporanea: tovaglioli guadagnando l'umidità, quindi ancora iniziano a trasmetterla. non può risolvere il problema, una signora anche la testa del treno si lamentava, ma senza alcun risultato. Un Pasha per quattro notti, una nuova abitudine di dormire sul bordo del cuscino e mettere sotto il braccio.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

L'assenza di Internet sulla strada. Abbiamo scritto sul forum che Internet in Siberia è solo nelle grandi città, tra le quali nulla catture. Su Gameday un po 'esagerato: nella taiga c'è alcuna connessione lì, ma quando passiamo almeno una piccola città, c'è Internet, e anche 4G, a volte cattura.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

mito Extra sulla composizione etnica della vettura. Su Internet, hai scritto che durante la guida attraverso la Siberia metà vettura sarà cinese, kirghisi, buriati e altre nazioni asiatiche. Si è scoperto lo stesso che negli Urali e in Siberia con noi andati al principale russo, tuttavia, è più vicina alla regione di Irkutsk in macchina ci sono stati alcuni passeggeri con una stretta fessura degli occhi.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Il problema con i gadget di ricarica. In macchina, ci sono solo un paio di punti, e che vogliono far pagare un sacco. Ma con la dovuta pazienza, in grado di catturare il momento in cui il socket è libero, e sono dotati di telefono. Molti passeggeri lasciano i loro telefoni intelligenti sulla piattaforma al gabinetto e andare, ma non abbiamo fatto così, e vestito con una giacca (nel fresco vestibolo) e custoditi i loro dispositivi. E non solo perché avevano paura di furto, ma anche per ragioni morali, e quindi lasciare il telefono e lasciare per quattro ore, e così molti sopravvissuti - molti caricato :) Ma per ricaricare computer portatili e utilizzare le tees, che ci auguriamo vivamente fallito : Nout ufficialmente proibito per caricare e utilizzare conduttore tee vietato.

Quattro giorni nel posto riservato, o 20 miti sul lungo viaggio in treno

Il conduttore - se non una molto facile e piacevole, non è la professione più difficile del mondo. In treno Mosca - Vladivostok in ogni vettura eseguire successive due conduttori. Sette giorni più tardi ci vanno, sette giorni indietro, e poi due settimane di riposo. A differenza del treno Mosca - San Pietroburgo, dove collocare un passeggero in serata e versare loro il tè del mattino e non sono previste ripuliture in un gran numero di "All-Russian" di fermate del treno in qualsiasi momento della giornata, in cui entrano ed escono decine di passeggeri.

Il treno è necessario mantenere pulito, e nei parcheggi, oltre al controllo dei biglietti, i dazi conduttori inclusi Pulizia del vestibolo di neve e ghiaccio depositi scheggiatura di scarto con il materiale rotabile auto. Quindi, più volte al giorno il conduttore si rivolge al bidello! E ci sono i passeggeri con personaggi complessi, per sempre bambini urlanti appoggiato contro e bevitori di scoiattoli. In generale, più basso i conduttori prua e conduttori per il loro lavoro.

Totale vita instabile in treno. Sebbene doppio isolamento camera con un guardaroba di nostri scaffali superiori e inferiori per il viaggio e non erano in grado di costruire una vita ben - era dappertutto, tutto ciò che è necessario, porre a portata di mano.

Vuoi ripetere mai la nostra esperienza di seconda classe? Poi fretta: Ferrovie persegue una politica coerente di carri utilità repressione. Una delle misure è un aumento dei prezzi dei biglietti (sulla rotta Mosca - Ulan-Ude, ad esempio, i 2016 biglietti vale 4500 rubli, e nel 2017 - già 6800 rubli). Tuttavia, gran parte non può avere fretta, secondo gli stessi Ferrovie, hanno l'80% dei passeggeri di viaggio era riservato sedile, e trapiantati tutto questo bilancio esercito in un coupé più costoso e insolito loro sarà molto difficile.