Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

• Drevnerimesky festa di Lupercalia - un precursore di San Valentino

Nell'antica Roma ogni anno dal 13 al 15 febbraio, una festa chiamata Lupercalia, dedicato al dio della fertilità Luperci. Circa le origini di questa festa gli scienziati ancora discutono. Secondo una delle versioni più popolari del festival è associato con il greco Pan Festival, che si tiene negli spazi del Lyceum, e dall'altro - con il dio Fauno a causa della fertilità rito.

Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

Festival dei Lupercalia a Roma. Pittura Adam Elsheimer (1578-1610).

Chiamato "Lupercalia", molto probabilmente deriva dalla parola "lupus" (lupo). Festival Lupercalia è anche spesso associato con San Valentino, perché sono entrambi effettuati nel mese di febbraio, tuttavia, solo a tale data non è sufficiente per tracciare un rapporto chiaro. Tuttavia, l'origine di San Valentino è un sacco di associazioni, così come molti storici sostengono che questa festa romantica ha una storia molto complicata.

Alcuni ricercatori ritengono (anche se altri respingono questa teoria) che i costumi moderni di San Valentino vengono dalle abitudini Lupercalia. Tuttavia, non ha alcuna prova. Si dice spesso che Papa Gelasio sostituito Lupercalia "Festa della Presentazione della Beata Vergine Maria", questo in sostanza stabilire San Valentino.

Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

Illustrazione raffigurante Lupercale e l'altare.

Questa teoria, come giorno di San Valentino non si parla, tuttavia, è una lettera del papa, che risale all'anno 496, relativa alla sostituzione dei festival in cui si vieta direttamente Lupercalia perché condotto durante le loro cerimonie pagane. L'intero festival si è tenuta in onore di Luperci (uno dei nomi del Fauno, che si riferisce a come il patrono protettore delle greggi dai lupi). lo ha accompagnato ai piedi del colle Palatino, dove, secondo la leggenda, una lupa allattò i fondatori di Roma - Romolo e Remo.

Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

cosiddetta Immagine cupola Lupercale Cave

Lupercalia è iniziato con il fatto che "Luperci", i sacerdoti del dio con lo stesso nome, sacrificato sull'altare di uno speciale di due capre e un cane. Poi due giovani Luperci avvicinato all'altare, dove si strofinò la fronte con sangue sacrificale, dopo di che hanno cominciato a ridere e divertirsi. Luperci poi corse intorno al Palatino, vestito di pelli di capre sacrificali e scagliato tutto nascosto sotto le cinghie braccio di persone, per rendere loro le stesse pelli.

Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

"Luperci" alla fronte sangue sacrificale altare macchiate.

Alla fine delle celebrazioni tutto spogliato nudo e lo spettacolo di divertimento. Molte ragazze letteralmente in fila per ottenere la sferza Luperci, perché si pensava che doveva alleviare il lavoro o fornire la fertilità. Alcuni storici ritengono che il festival può essere associato con San Valentino a causa della storia associata con il prete cristiano di San Valentino. Si dice che ha iniziato a tenere matrimoni segreti, quando l'imperatore romano Claudio II vietò gli uomini a sposare (credeva che così sarebbe meglio per combattere).

Festival Drevnerimesky di Lupercalia - un precursore di San Valentino

Il bronzo della testa del lupo, Roma, 1 ° secolo aC. e.

C'è anche una slava alternativa San Valentino - patrono degli innamorati santi Pietro e Fevronia.