Citazioni forti premio Nobel Malala Yousafzai

• citazioni forti Nobel etere Malalas Yusufzai

Citazioni forti premio Nobel Malala Yousafzai

Malala Yousafzai è stato nominato due volte per il premio Nobel per la pace. rivista "Times" l'ha inclusa nella lista dei 16 ragazzi più influenti nel 2013. "La gente", rivista di nome Malala nel 2013. L'eroina dell'anno.

Il giorno, quando aveva 16 anni, ha dato un discorso alle Nazioni Unite e la sua posizione ha incontrato e accompagnato da applausi. Malala Yousafzai - la studentessa di Swat in Pakistan, sfidando i talebani ei talebani condannato a morte - miracolosamente sopravvissuto dopo l'attentato. Ieri ha festeggiato il suo 20 ° anniversario.

Citazioni forti premio Nobel Malala Yousafzai

1. Libertà - una cosa meravigliosa, tranne la libertà di sbagliare.

2. A casa ero considerato ragazza colta, perché ho letto otto o nove libri. Arrivando in Inghilterra, ho incontrato ragazze che hanno letto centinaia di libri.

3. Dare libri per bambini e penne, - ho detto. - Questo è l'arma più potente del mondo. Un bambino, un insegnante, un libro e una penna in grado di cambiare il mondo.

4. La conoscenza - è l'arma più potente. Voglio essere ben armati. Allora posso combattere e vincere.

5. Se Dio ha voluto a tutti noi di essere la stessa, non avrebbe fatto noi in modo diverso.

6. La lotta non sarà mai successo se le donne non prendono parte come uomini. In questo mondo ci sono due forze - il potere della spada e il potere della penna. Ma sono superiori alla terza potenza, il potere che le donne possiedono. 7. Mio padre ha sempre detto che questo è molto importante - essere in grado di essere amici con le persone e aiutarle.

8. "Senza l'onore del mondo non vale un centesimo" - dice il nostro proverbio.

9. Penso che ci sia un uomo che mai avrebbe fatto un errore nella vita. La cosa più importante - fare dai propri errori giuste conclusioni.

10. Per un buon lavoro, è necessario premiare un buon lavoro, dice il nostro popolo, basta dire "grazie" non è sufficiente.

11. Dio, vi chiedo di darmi la forza e il coraggio. Fammi meglio, perché voglio fare meglio di questo mondo.

12. Se confrontiamo il paese con l'aereo, si può dire che i politici sono riluttanti ad avere volanti in cabina, ma al loro posto là. Essi preferiscono crogiolarsi nei sedili di classe business morbide, la tua gioia gourmet cibo e bevande, e non credo di coloro che affollavano in classe economica.

13. Se i nostri politici non sprecano un tale abisso di soldi per le armi nucleari, ci sarebbero più le scuole del paese.

14. No pashtun non lascerà la patria di propria iniziativa. Spostare dal suo posto non può che fare l'amore o la povertà.

15. ho deciso che sarò sempre dire la verità.