"Dormi, mia cara, vai a dormire!". Storie di diverse persone che hanno commesso un crimine nel sonno

Un sonno di buona e sana - è una grande cosa, soprattutto quando è forte. Per dormire bene, di osservare alcune semplici regole sono sufficienti: la modalità di debug per se stessa il giorno, non mangiare troppo durante la notte e si consiglia di non guardare i film dell'orrore. Tutto molto semplice e banale, se non per rompere un paio di "comandamenti" per un buon sonno. Ma stiamo parlando della norma.

Ci sono un sacco di persone che fanno un sogno molto strano, ea volte le cose cruente. Alcune persone che soffrono di sonnambulismo, creare bellissimi dipinti, mentre altri (anche accade) è ben preparata, ci sono persone che infrangono la legge. Sonnambuli non possono controllare le loro azioni, e la maggior parte i trasgressori non ricordare quello che hanno fatto esattamente al momento in cui, in quanto non vi dirà alla polizia su di esso, o non capire. Oggi abbiamo preparato per voi un paio di storie di persone che hanno commesso un omicidio o altri reati, pur essendo in un sonno profondo.

Antonio Nieto

Antonio Nieto un sogno nel quale è stato attaccato da struzzi. Nel sogno, ha afferrato un'ascia con un martello e uccelli inseguiti. Non riusciva a recuperare il ritardo con loro, ma finora è accaduto, Antonio era in grado di uccidere tutti gli struzzi, che così violentemente lo ha attaccato in precedenza. Quando si svegliò, l'uomo si rese conto che aveva ucciso la moglie e la suocera. Ha anche attaccato i due figli. La figlia aveva colpito un paio di volte con un martello, ma lei sopravvissuto all'attacco. Son aveva colpito solo una volta prima di passare al suo 64-anno-vecchio padre. Ottenere Nieto è stato condannato a 70 anni di carcere per il reato, ma a scavare nella storia di questo uomo, il tribunale lo ha condannato a 10 anni di trattamento psichiatrico forzato. Egli non entrerà vicino ai loro figli una distanza inferiore a 500 metri, e non è strettamente consentito in alcun modo di comunicare con la sua famiglia.

Daniel Goodin

In una tredicenne Daniel Goodin avuto problemi a dormire. Era preoccupato che ci fosse un fantasma in casa sua. Daniel ha provato a dormire sul divano, ma alcuni due figure oscure lo spaventava prima di addormentarsi. Con cura alzò dal divano e ha afferrato il fucile da caccia del padre. Daniel entrò nella stanza del fratello e sparò tre colpi in un fantasma. Poi andò in cucina. Daniel si svegliò con il suono della sua madre Marina. Il ragazzo ha cercato di uccidere le sue forbici da cucina. La donna ha chiamato la polizia, che ha arrestato Daniel. Oltre all'attacco su sua madre, ha anche ucciso suo fratello nove Ulisse. Lo psichiatra ha testimoniato che Daniel è stato addormentato durante l'attacco alla sua famiglia. Quella meno, è stato condannato per omicidio e aggressione. Daniel è stato condannato a cinque anni di Penitenziario giovani.

Giovanna Kiger

Quindici Joan Kiger era addormentato quando ho sentito i colpi in casa sua. Afferrò il fucile del padre e decise di loro di fermare i ladri hanno fatto irruzione nella casa. Joan sparato sulla sagoma scura, ma la risposta di colpi seguito. Si svegliò con una pistola in mano. Sua madre Jenny era in una crisi isterica. Si è scoperto che combattendo con i ladri nel sogno, hip Joan lombalgie della madre, uccise il fratello di sei anni Jerry e suo padre Carlo. La ragazza corse ai vicini per chiedere aiuto. La polizia ha trovato che la porta d'ingresso della casa è stata Kiger non è compromessa, e in casa non c'erano tracce di estranei. Joan è stato arrestato e processato come un adulto, ma una giuria trovò non colpevole ed è stato mandato in un ospedale psichiatrico.

Kenneth Ekotto

26-year-old Kenneth Ekotto con gli amici festeggiare il compleanno di un amico in una discoteca. L'azienda ha deciso di continuare il divertimento a casa di compleanno, dove ragazzi hanno bevuto con successo un paio di bottiglie di vodka. Molti di loro si mise a dormire sul pavimento del salotto. La mattina presto non è ancora giovani sobrie stati svegliati da un urlando ragazza di 15 anni, che Ekotto buttato a terra e violentata. Quando la campagna pubblicitaria, il ragazzo si alzò in piedi e, senza nemmeno vestirsi, camminava lentamente nel cortile. Dopo qualche tempo, Kenneth svegliato. Si ritrovò in piedi sul nudo e non ha alcuna nozione di strada come è arrivato qui. Di ritorno a casa, era ancora più sorpreso perché gli infuriati ex amici di lui sopraffatto rapidamente, ha colpito più volte in faccia e lo accusavano di essere un pedofilo e uno stupratore. La stessa mattina, Kenneth è stato arrestato. Al processo, il ragazzo ha insistito che soffre di un disturbo del sonno e non ricorda nulla di quello che è successo nel crimine notte. Dopo molte prove la giuria gli ha creduto e ha trovato non colpevole.