Il presidente, che non è morto di morte naturale

• Il presidente, che non è morto di morte naturale

Il presidente, che non è morto di morte naturale

Ogni nazione ha le proprie tradizioni, misteri e leggende. In America, una delle leggende che sono sopravvissuti al nostro tempo, era la misteriosa maledizione di Tecumseh. Per anni, la maledizione prende la vita dei presidenti.

Tutto è iniziato con il fatto che uno dei capi della tribù indiana di morire sul letto di morte pronunciato una terribile maledizione. Se credi nel suo potere, ogni capo di stato, eletto in una scindibile anno del 20, muore.

Come ha iniziato il conflitto

E 'noto che negli Stati Uniti tra i coloni e le tribù di indiani feroce battaglia per il territorio è stata effettuata, a partire dal XVII secolo. leader Naive credevano "bianco", hanno concluso un trattato di pace e speravano in rapporti di buon vicinato. Sulla parte dei colonizzatori queste promesse non solo eseguite, ma anche comportato un metodo brutale di pena. Così, secondo la leggenda, la storia ci porta al 1811. Tra il grande capo tribù Tecumseh e l'attuale governatore di Garrison si è verificato un altro conflitto. Le autorità poi offerto la tribù di riscatto del suolo. Gli indiani non erano d'accordo con la proposta che ha portato l'inizio delle feroci battaglie che in seguito trasformato nella cosiddetta guerra Tecumseh. In questa guerra, gli indiani sconfitti. Morire grande leader consegnato una terribile maledizione da cui realmente ha cominciato una serie di morti.

La maledizione in azione - che ci crediate o no?

Il primo di una serie di imprecazioni se stesso divenne Harrison, che è stata la causa del conflitto. Indiana governatore nel 1840 è stato eletto alla presidenza. Esattamente un mese dopo il suo insediamento, il capo dello Stato è morto di raffreddore. È stata una coincidenza o una maledizione è entrata in vigore - per giudicare è difficile. Ma da Harrison è andato una catena di morti misteriose, che sono in gran parte associati con la maledizione di Tecumseh.

Avanti sulla lista è stato l'Abraham Lincoln. La data della sua elezione alla presidenza adattarsi con precisione il contesto della tradizione. Dopo essere diventato presidente nel 1860. Lincoln è morto nel 1865 da un colpo di pistola. Garfield è stato il seguente - nel 1880, ha assunto come capo di Stato e un anno più tardi anche tragicamente morto per un proiettile. All'età di 25 anni, è morto per una ferita da arma da fuoco, e William McKinley. Poi venne Warren G. Harding è stato eletto presidente nel 1920. Lui dalla vita tragicamente rimasto Franklin Roosevelt. Settimo in questa catena è stato John Kennedy. La sua morte è stata una delle più strane. Successivamente, tutte queste morti, molti collegati con una terribile maledizione. Il fatto più interessante è che, secondo legenda maledizione lavora alla settima generazione. Se si tiene traccia di tutta la catena di morti strane, è possibile stabilire che questa legge violata Ronald Reagan, eletto nel 1980. È sopravvissuto a un attentato nel 1989 e superato con successo la sua autorità.

Se credi gli scienziati che troveranno una spiegazione scientifica per qualsiasi, anche la situazione più bizzarra, nessuna maledizione non esiste. E tutti questi eventi può essere considerato solo una coincidenza sinistro. Ma tale regolarità spaventosa nella sequenza delle tragiche morti di anche lo scettico più incallito solleva interrogativi.