"Propaganda sulle pagine di libri di storia." Come guardare l'omosessualità nelle culture antiche?

Alcune persone stanno pensando di un lontano passato, piamente credono che se le manifestazioni di amore in tutte le sue condizioni erano accettabili. Immaginano un momento in cui la sessualità non aveva confini e niente di speciale, non era proibito. Noi pensiamo di sì, perché percepiamo il passato come un riflesso del nostro presente, ma non è.

Le diverse culture nei tempi antichi non sono sempre stati un paradiso per gli amanti dei piaceri di biancheria da letto piuttosto interessante; proprio quando maniere erano molto diverse. I popoli antichi avevano i propri tabù, così come le loro convinzioni su ciò che è giusto e ciò che non lo era. Molti erano significativamente diversi da quei valori completamente diversi da quello che si immagina, e l'allora visione del mondo di come vediamo la vita di oggi. Ma se sei cresciuto in una di queste culture, molto probabilmente si sarebbe guardando il mondo pure.

La Grecia antica

Si dice che gli antichi greci non erano una cosa come l'omosessualità, e in un certo senso questo è vero. Per l'uomo greco era del tutto normale, e soprattutto legittimo avere da ragazzo amante, e alcuni storici ritengono addirittura che in assenza di tali rapporti sessuali dell'antica cultura greca non potrebbe essere molto simile a quello che ci ha raggiunto. Tuttavia, l'omosessualità nella Grecia antica non era in realtà solo perché i greci non dividere su uomini gay e dritto, tranne un piccolo "ma".

Una tale "forte amicizia maschile" è stato considerato normale anche più a lungo una delle orchestre non ha raggiunto l'età della pubertà. Quando si avvita nelle due maschi adulti, di comune accordo, i greci pensano che sia un po 'strano, perché se uno dei partner avrebbe dovuto assumere il ruolo sociale delle donne. Pietre per questo, naturalmente, uno non sarebbe la doccia, ma se un uomo più vecchio di 17 anni, volontario è andato a un rappresentante di un altro maschio, rumor sarebbe sicuramente andare per esso sul contea.

Roma Antica

Gli antichi romani consideravano l'omosessualità circa così come gli antichi greci, è vero, in maniere Roma erano ancora più gravi. Gli uomini erano liberi di dormire solo con i ragazzi, schiavi o ragazzi-prostituta, ma un uomo libero per adulti, che voleva essere nel "ruolo inferiore," sarebbero inevitabilmente hanno subito un'ondata di indignazione pubblica, al punto che sarebbe considerato malato. Per quanto riguarda le belle signore, ecco i romani usavano il buon vecchio approccio "Nessun uomo - non è un problema". La possibilità dell'esistenza di lesbiche in linea di principio non ci credeva. Questo non può essere, punto.

Mesopotamia

La legge in Assiria era molto semplice e forte: se un uomo giace sotto un altro uomo, deve essere trasformato in un eunuco. Così, l'omosessualità è ufficialmente in Assiria fu messo fuori legge, tuttavia, rimangono ancora alcune lacune. Anche se libero Assiri non riusciva a dormire con esso su pari dignità sociale degli uomini in quasi ogni città d'Assiria poteva trovare decine di giovani uomini del mestiere più antico in cui le leggi assetati di sangue non si è diffuso.

C'era una categoria a parte di sacerdoti, il cui compito era in realtà di trasformarsi in una donna e fare gentile con gli altri uomini. A proposito, c'è ancora qualche mito assiro che il sesso con i giovani-prostitutom presumibilmente porta fortuna, quindi questi contatti sono spesso praticata prima delle battaglie e altri eventi importanti.

L'Europa medievale

Si ritiene che l'Europa medievale era un baluardo di una una morale cristiana rigorosa misura in cui qualsiasi deviazione sessuale doveva essere attentamente nascosto al pubblico. Anche se gli europei hanno fatto in tutta la dell'omosessualità negativamente, alcune falle nel sistema avevano ancora. Ad esempio, la legge francese permette a due uomini di creare qualcosa come un'unione civile.

Questi partner sono in grado di vivere insieme sotto lo stesso tetto, insieme possiedono proprietà, e in caso di morte di uno di loro diventando il secondo del suo erede legittimo. Ufficialmente la legge aveva lo scopo di creare le condizioni per vivere insieme, ad esempio, due fratelli che, per un motivo o un altro non si sposano e non arricciata la sua famiglia. Tuttavia, come è solitamente il caso, utilizzare questa scappatoia nella legge non è usurpata. Gli omosessuali spesso formalizzano le loro unioni qui per vivere insieme come una coppia sposata.

Antico Egitto,

Dal momento che l'antico Egitto è quello che l'antica agli storici moderni non hanno raggiunto un sacco di informazioni sui poi usi, costumi e leggi. E 'noto che gli archeologi devono scavare almeno un tombe egizie, dove i due uomini sono stati sepolti insieme in un abbraccio con l'altro. È venuto anche informazioni su un omosessuale faraone egiziano Piopi II, ma, a quanto pare, i contemporanei del suo comportamento è stato percepito più come uno scandalo che la norma.

Se stiamo parlando di Egitto, particolare interesse merita il mito di Seth e Horus. Seth ha voluto portare via il nipote Horus il trono, e per ottenere il potere, ha violentato sua nipote, e poi ha detto che se fosse riuscito a screditare il governatore, è degno di prendere il suo posto. A proposito di questo ed è venuto giù, tutti gli occhi su omosessualità nell'antico Egitto. Andare a letto con altri uomini era generalmente accettabile. Era inammissibile in questo caso agire come una bambina.