Come funziona il corpo mancanza di vitamine

Si mangia bene, guardare fuori per la salute e cercare di dare il vostro corpo abbastanza tempo per dormire? Si potrebbe anche indossare la moda SmartWatch mano che si può ottenere di parcheggiare lontano dal supermercato, per aumentare la durata giornaliera di camminare. Ma la salute è a volte poco a misurazioni dirette. Ad esempio, come si fa a sapere che avete una mancanza di nutrienti, se, ovviamente, non stiamo parlando di andare alla clinica per un esame del sangue?

Come funziona il corpo mancanza di vitamine

Si scopre che il corpo deve fare i suoi attrezzi. Se v'è una carenza di alcune vitamine e minerali, saprà su di esso attraverso i capelli, la pelle, o di un cambiamento delle condizioni generali. Questo problema è molto più comune di quanto possa sembrare.

Così, secondo i centri di controllo del sistema e la prevenzione delle malattie, più di 10 per cento degli americani di età di un anno hanno una carenza di vitamina B 6, e 8 per cento - una carenza di vitamina D. Mentre la maggior parte delle persone crede che una carenza di vitamina C - si tratta di un problema che in vecchi tempi esperti marinai in realtà circa il 6 per cento della popolazione degli Stati Uniti oggi sta vivendo una carenza di questa vitamina, si sta parlando di ogni ventesimo americano.

Se si nota in uno dei segni premonitori, assegnare la visita dal medico, e nel frattempo, controllare lo stato per diversi motivi, che possono indicare una carenza di alcune vitamine essenziali.

I problemi con i capelli e il cuoio capelluto

sedeet troppo presto? Se non si dispone di una funzionalità ereditarie e non si dispone di più di 30 anni, potrebbe essere sedeet a causa di carenza di rame. D'altra parte, se si nota che i vostri capelli è diventato fragile, può essere un segno di anemia causata da carenza di ferro. capelli Split può anche derivare da bassi livelli di vitamine del gruppo B, come biotina o di folato, noto anche come l'acido folico. Infine, se siete preoccupati per la condizione del cuoio capelluto, in particolare - peeling e prurito può essere il vostro corpo manca di alcune vitamine chiave, come A o C, o di acidi grassi. Essi aiutano a produrre un olio idratante nel cuoio capelluto. Fonti di rame: in scatola vongole, ostriche, funghi

fonti di ferro: carne, legumi (ad esempio, ceci o fagioli), lenticchie, spinaci

Fonti di acidi grassi: pesci grassi, noci, lino

ulcere orali

Se si dispone di ulcere della bocca, questo può essere un segno di un basso livello di vitamina B12 nel corpo. Tuttavia, come è il caso con tutti gli altri sintomi elencati qui, può essere causa di vari motivi, per cui si consiglia di consultare il medico.

Fonti di vitamina B12: alimenti di origine animale come la carne rossa magra, pollame e uova, e gli alimenti fortificati come latte di soia, cereali e lievito alimentare.

La stanchezza cronica

Affaticamento può essere causato da una serie di ragioni, tra cui carenza di potassio. Ed è, a sua volta, può derivare da malattie croniche come la malattia del rene, così come vomito, diarrea o anche antibiotici. Inoltre, la carenza di potassio può essere un risultato di carenza di vitamina D. Per concludere, se la vostra stanchezza accompagnata da perdita di appetito, nausea e vomito, e debolezza generale, può essere associata a carenza di magnesio. Naturalmente, se si soffre di sintomi gravi, consultare immediatamente un medico. Ma se è solo un irritante occasionale sensazione sicuro che questo era vitamine necessarie nella vostra dieta.

fonti di potassio: banane, cereali integrali, latte, verdure, fagioli, piselli

Fonti di vitamina D: latticini arricchiti sotto forma di latte o yogurt, alcuni tipi di pesce, come sardine Fonti di magnesio: mandorle, anacardi, arachidi, spinaci, fagioli neri, soia verde

I dossi rosse sulla pelle

Se hai trovato il dorso delle mani di piccoli urti rossi, può essere una malattia nota come cheratosi pilaris. Questo può significare che non si paga abbastanza attenzione a questi importanti nutrienti come la vitamina A e zinco. Inoltre, non siete soli: secondo i centri di prevenzione e controllo delle malattie del sistema, circa 17, 3 per cento della popolazione mondiale sono a rischio di carenza di zinco, mentre ogni terzo figlio di età prescolare e ogni sei donne in gravidanza v'è una mancanza di vitamina A.

Fonti di Vitamina A: patate dolci, melone

Fonti di zinco: semi animali da cortile, hummus, zucca.