Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

Probabilmente avete notato che le bottiglie di vino fondo della concava. Da dove questa tradizione è andata, quello che nella parte inferiore delle bottiglie ha cominciato a fare concava? Cerchiamo di capire.

Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

la Francia è sempre stato considerato non solo il centro del mondo del vino, ma anche un trendsetter regole in questo settore. Non è sorprendente che la tradizione per dare il fondo concavo di una bottiglia di vino, anche, è passato dalla Francia. Questa concavità sul fondo ed è stato chiamato Punt serve a diversi scopi.

Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

Facile da trasportare

Memore dei classici che i moschettieri non ha lasciato con una bottiglia di Borgogna, e nell'alta società (questo è più avanti) ha scelto champagne. Ogni area era famosa per il suo vino, e la bevve, non solo in Francia, ma anche ben oltre i suoi confini. vini francesi sono stati esportati in tutta Europa e anche in lontana Russia, e alla fine l'oceano. Quindi, v'è la necessità per la consegna di vino ai consumatori in un sano e salvo.

mezzi di trasporto erano per lo più carri, carri, furgoni e simili, e la strada, al momento su un accidentato e tryaskosti gran lunga superiore a Russia moderna. Per offrire centinaia di migliaia di dozzina di bottiglie senza perdita, dovrebbero essere fissati in modo sicuro. Ma per questo e servito Punt: servire sughero bottiglia riposato contro il vperedilezhaschey fondo, e ha creato una buona soluzione, oltre a un'altra bottiglia spostata paglia, in modo da non pobilis.

Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

Chiudere presenza precipitato

I viticoltori del tempo non è ancora possedevano la tecnologia moderna, e l'attrezzatura che avevano non era così, in modo che il processo di nascita del vino era un modo naturale, come un effetto collaterale di questo processo è stata la formazione di grandi quantità di sedimenti. Si rovina l'impressione estetica, bere un pellet, naturalmente, nessuno voleva, così come aspettare che si calmasse. Punt notevolmente risolto questo problema: il precipitato floccato e leggermente compattato in una cavità stretta attorno alla porzione convessa dei fondi, e non entrare nel vino stesso.

Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

Facilità per bottiglie

Quando il vino di antiche anfore finalmente migrato le bottiglie di vetro, sono diventati la produzione di massa, ma hanno continuato a rimanere domare. Vetreria forniscono esigenze enologi, ma l'ostacolo principale era basso - fanno in ogni bottiglia senza sporgenze e cuciture, completamente piatte, è stato tecnicamente estremamente difficile, e poi trasformato in un vantaggio svantaggio - Punt. Per i proprietari di zucchine che era addirittura benefici, in quanto consente di risparmiare sul client per il quale le bottiglie di differenza di capacità era evidente.

Ma è stato in Francia, ma i tedeschi, che pensavano di essere di gran lunga più esperti soffiatori di vetro, dal fondo delle bottiglie dei vicini fa esattamente picco. E nei paesi più settentrionali, dove c'era una tale cultura sviluppata di vino e alcol, piuttosto si riferisce alla categoria di vodka, tali sfumature come Punt, nella produzione di bottiglie sono state osservate.

Perché in fondo di una bottiglia di vino non è piatta?

Per lo champagne non sparato

La possibilità di aprire una bottiglia di champagne, quindi non è sparato e non versato, e sopra il collo è apparso solo fumo leggero, non è così comune. E tutta l'anidride carbonica che si accumula in bottiglia con spumante, la creazione di una sovrapressione. Questo è dove è particolarmente importante la stabilità della bottiglia, che fornisce solo un fondo concavo.

E infine - un trucco preferito di Yuri Nikulin. Se il pasto era champagne, offre un drink di benvenuto di scommesse champagne da una bottiglia sigillata. Cacciatori sono sempre sostengono, ed inventivo Nikulin appena compiuto la bottiglia, versato nella cavità sul fondo della bottiglia di vino dall'altro, e quindi, sempre vinto la scommessa.