I ricordi del famoso assedio di Leningrado

8 SETTEMBRE 1941 ha iniziato il blocco di Leningrado. Più di due anni, la città ha combattuto la fame, la sofferenza enormi perdite umane. attori Circondato apparsi e futuri, musicisti, poeti, i cui ricordi che abbiamo raccolto.

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Lydia Fedoseyeva-Shukshina

attrice, 78 anni

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

All'inizio del blocco Lida Fedoseyeva che aveva due anni, la sua famiglia ha condiviso un appartamento comunale con quaranta inquilini! Sua madre ei suoi due figli - una figlia e un figlio Lida Germania - hanno trascorso l'intera assedio di Leningrado assediata. L'anno successivo, dopo la guerra Lida Fedoseyev è andato a scuola.

Alice Freundlich

attrice, 82 anni

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Nel mese di settembre, Alice Freundlich è andato alla prima classe, e una settimana dopo ha iniziato il blocco. Secondo l'attrice, la sua famiglia si era "sfuggito" la senape forniture prima della guerra che ha reso commestibile blocco infame la gelatina di colla di legno. Dal memorie dell'attrice: "Stoked principalmente mobili, tutto bruciato, in aggiunta a quello che avrebbe dovuto essere dormendo e seduta. La stufa ha bruciato le opere complete di Tolstoj, edizione vita. Ma poi: o la morte, o un libro nel fuoco ... "condizione aggravata l'attrice e le sue origini - cognome tedesco ha suscitato l'odio degli altri.

Padre di attrice ha dovuto essere evacuato e non restituito alla famiglia, e in inverno 41-esimo in casa Freundlich colpito da una shell:

"Siamo tornati a casa e abbiamo visto le finestre rotte e le porte, un pianoforte, un povero, coperte di intonaco, tutto spazzato ..."

Quando si Freundlich ha continuato ad andare a scuola, ma le ore trascorse in classe, non era certo uno studio: "Mi ricordo quanto intensamente guardò l'orologio quando il tiratore arriva finalmente alla divisione corretta e sarà possibile mangiare una piccola fetta di razioni di pane? Tale modalità difficile ci ha dato una nonna - e perché siamo sopravvissuti ".

Vishnevskaya

cantante d'opera, 1926-2012

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Il futuro attrice ha incontrato l'inizio del blocco di 15-year-old girl scuola, un orfano. Galina mamma la gettò quasi subito dopo la nascita, nella cura della nonna, e suo padre aveva una nuova famiglia. Nonna Artista blocco non è sopravvissuto. "Finora, in modo che nessuno ha descritto l'orrore che era il blocco", - ha detto artista. In 16 anni, Vishnevskaya servito nelle unità di difesa aerea, e anche esibito con le canzoni sulle navi, nei forti di Kronstadt e capanne.

"Per descrivere la condizione umana nel blocco è difficile - dice Vishnevskaya. - Non soffro la fame, ma appena tranquillamente indebolito e sempre di più il sonno. Ho vissuto in un certo mezzo addormentato. Gonfio di fame, seduto da solo, avvolto in una coperta in un appartamento vuoto e volevo ... non lo faccio per il cibo. Galleggiare davanti a me castelli, cavalieri, re. Quindi ho intenzione al parco in un bel vestito con crinoline, appare il Duca, si innamora di me, sposarmi ... tormentato un sentimento perpetuo di freddo, quando nulla può scaldare ... "

Resnick Ilia

Poeta, 79 anni

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Il futuro del poeta come un bambino abbandonato dalla madre, che in seguito si risposò e ha dato alla luce tre gemelli. Il padre del poeta ha combattuto ed è morto nel 1944 nella parte anteriore. Reznik blocco è sopravvissuto insieme con i nonni su suo padre, che in seguito ha adottato un bambino. Nel 1943, la famiglia è stata evacuata agli Urali, ma entro la fine della guerra tornò a Leningrado.

Glazunov

artista, 1930-2017

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Il blocco Glazunov ha perso i suoi genitori, lo zio, la zia e la nonna ... 12-year-old Elia è stata presa dal lago Ladoga attraverso la famosa "strada della vita", ma dopo la revoca del blocco nel 1944 Glazunov tornò nella sua nativa Leningrado.

Elena Obrazcova

cantante d'opera, 75 anni

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

Per l'attrice, all'inizio del blocco era solo 2 anni, ma è molto ricordato fin dall'infanzia: "Allarme Aria, rifugi antiaerei, in coda per il pane in 40 gradi a freddo, sotto la finestra dell'ospedale in cui è stata presa ai corpi, una terribile carestia, quando cotto e mangiato tutto ciò che è stato fatto di cuoio. " Nel 1943, la famiglia modello evacuata alla regione di Vologda.

Valentino Leontyeva

speaker e presentatore televisivo, 1923-2007

I ricordi del famoso assedio di Leningrado

La guerra catturato Leontiev 17 anni, laureato ... Invece Istituto Valentina con la sorella iscrive in un inservienti medici, aiutando i feriti e gli ammalati, ma per salvare suo padre Leontyeva fallito ... L'uomo ha donato il sangue per lo sforzo bellico, per ottenere razioni in più per la famiglia, e una volta , esaminando i mobili per la legna da ardere, ferisce ad una mano, avvelenamento del sangue ha cominciato. E 'morto in ospedale. Dopo la sua morte, la famiglia è riuscita a evacuare: "Nel 1942, ha aperto la" Strada della Vita", siamo stati in grado di lasciare. Io, mia madre e mia sorella Lucy ottenuto. La mamma ci ha salvati, provocando fumo per meno fame, ma Lyusin figlio, che ha dato alla luce agli inizi della guerra, era morto sulla strada, mia sorella non lo lasciò essere sepolto. Ha seppellito il corpo nel prossimo banco di neve. "