La vita in America prima di Colombo

La vita in America prima di Colombo

3 agosto 1492 ha lanciato la prima spedizione di esploratore spagnolo Cristoforo Colombo. sperava viaggiatore di aprire la via del mare più breve dall'Europa all'India. Dopo 70 giorni di spedizione a vela scoperto l'America.

Quello che si sa circa l'America precolombiana? E un sacco e un po '. Ogni nuova scoperta aggiunge ai misteri della vita dei popoli che hanno abitato il continente molto prima dell'arrivo dei primi coloni.

Origine: asiatici, egiziani, o ...?

La vita in America prima di Colombo

Sul territorio del vecchio continente ha vissuto da 6 a 60 milioni di persone - gli scienziati ancora non è possibile determinare con precisione i numeri. Hanno detto che i coloni in 550 lingue.

Non c'è consenso tra i ricercatori sulla questione dell'origine delle civiltà in Centro e Nord America. Alcuni credono che gli antenati degli indiani venuti dall'Egitto (da qui la capacità di costruire le piramidi, e la scrittura geroglifica).

Altri sono convinti che fossero dall'Oriente. A supporto di questa teoria è la somiglianza del DNA aborigena e nord-est asiatico. Stessi indiani, in primo luogo che vivono ai piedi delle Ande, erano convinti che i loro progenitori erano due sopravvissuti al diluvio-Unu Pachacuti, organizzate dal Dio Supremo Viracocha.

La scrittura Inca

Ora è indubbio che la scrittura degli Incas esistito. Questo è solo il suo aspetto - rimane un mistero.

Anche i primi coloni arrivarono in Perù, ha osservato che le informazioni sono trasmesse utilizzando il "palo" - sistema di nodo usato nella treccia colorata. messaggeri agili "Chaski" consegnati in diverse parti del filo impero con nodi, parlare con loro circa i nuovi decreti e gli ordini. Tuttavia, i ricercatori sono sempre tormentato dalla domanda: gli Inca non avevano codici scritti e non ha mantenuto una cronaca della sua storia? E 'improbabile che questo è possibile, perché, ad esempio, in tutto l'impero per le persone che commettono lo stesso reato, per applicare la stessa pena, il che significa che i giudici sono stati guidati dalle norme generalmente accettate.

La vita in America prima di Colombo

Chi ha distrutto Tikal?

Nel 1848, archeologo americano nella giungla del Guatemala, è stata trovata la più grande città Maya, che è stato chiamato Tikal (tradotto dalla lingua Maya - "il luogo in cui le voci"). Questa scoperta ha permesso di conoscere meglio la vita di una civiltà antica.

Gli scienziati stimano che in una popolazione di centomila persone. Gli edifici sono stati collegati da strade. Come basi utilizzati argini artificiali, che sotto le tempie raggiunto un'altezza massima di 40 metri.

Sulla parete è stata applicata gesso e calce, e poi dipinte le immagini luminose.

Una caratteristica di tutta la città Maya erano le stele e altari. Per determinare l'età della loro costruzione è semplice - sono tutti datati. Sono stati costruiti non solo in onore di un evento significativo per la città - la vittoria militare, l'elezione di un nuovo sacerdote - ma alla fine di un ciclo di tempo - ogni 20 anni. Molti si trovano in Tikal stele erano rotte. se lo ha fatto gli abitanti della città durante i disordini civili? O ancora Tikal ha vinto la tribù messicano Pipil? Qualunque sia la risposta si è rivelata, la più grande città Maya con 600 anni di storia si è rivelata alla fine del IX secolo abbandonata.

"pane" quotidiano

La vita in America prima di Colombo

Una delle condizioni di vita di quasi tutte le tribù indiane, ad eccezione del Nord America, era l'agricoltura. I peruviano precolombiana ero principali fagioli colture. Anche nel più secco colpo anni raccolto due volte nella stagione, lo strumento principale stava scavando bastone Koya. Fagioli è stato valutato così tanto che la sua immagine è stata posta sui volti degli dei più venerati.

Gli indiani del riso selvatico Grandi Laghi acqua raccolta, colture che erano così generoso che, per esempio, la tribù Menominee è riuscito anche a "esportare" l'eccesso.

I rappresentanti dell'antica civiltà di Teotihuacan, che esisteva prima del VII secolo. n. E., Grew mais, pomodori, squash nei "giardini galleggianti" - chinampas - isole artificiali, letteralmente indiani messo insieme da un fango paludoso. rocky Palazzo

Stereotipo che gli indiani vivevano in tepee, vero solo in parte. Ad esempio, cinquemila tribù civiltà Mesa Verde, che fiorì negli anni 1100 -1300, ha vissuto a Pueblo - tettoie nelle rocce. Stavano facendo dei mattoni, muratura mortaio utilizzando invece di argilla bagnata.

Rocky Palace - uno dei più grandi insediamenti dell'antica America del Nord. Centocinquanta abitazioni nelle rocce combinati in un unico edificio. Le camere sono cortili collegati, racchiusi da mura di pietra.

E 'nelle corti delle donne facevano cesti, trapunte cucire con ornamenti luminosi, scolpito e piatti dipinti. Estate fuoco acceso per cucinare la cena, ma nei fuochi invernali brucia in tutte le aree intorno all'orologio. I resti di una cena e tutte le cose inutili indiani gettati semplicemente fuori dalla finestra, con conseguente sul fondo del canyon ha accumulato una ricca "raccolto" per i ricercatori.

Per arrivare al vostro orto o campo di grano, si doveva salire una lunga scala di legno fino al pianoro. Coloro che desiderano andare al fondo del canyon per l'acqua deve dimostrare ancora maggiore miracoli arrampicata, scivolando da un dirupo sulle scanalature scanalate.

divide et impera!

Nel 2011 espone Damla mostra raccontando la forma più autocratica del governo nella storia delle civiltà mondiali nel Museo Etnografico di Berlino.

Supreme Inca aveva il potere assoluto. Tutti gli uomini dell'impero considerati i suoi figli, tutte le donne - mogli. obbedienza cieca e autorità indiscussa.

Una simile forma di governo esisteva in natchey tribale. Ogni mattina, il leader della grande sole fuori dalla sua casa di lusso e indicò il cielo Fratello Sole, che il senso è che faccia - da est a ovest. La maggior parte del tempo onorato "re" era sdraiato sul letto e "supervisionati" michmichguli - "puzzolenti" (come "signori" sono stati chiamati tribù ordinarie).

La vita in America prima di Colombo

Ma il consiglio indiani Menominee effettuata sulla base della comunità tribale. Ogni membro della società era parte di una delle cinque confraternite, tra che regola in modo chiaro le funzioni di base. Orsi risolvere le controversie civili, Eagles - militari, lupi cacciato per il cibo, gru impegnate nella costruzione, tra cui canoe e stavano facendo trappole. Infine, le alci sono state coltivate, raccolte e conservate riso.

sacrificio

gestire efficacemente i grandi territori aiutato l'esercito e la mentalità dei soggetti, che mantiene rituali regolari.

Così, influenzare il buon raccolto gli Incas erano i più bei figli sacrificati.

Organizzato per loro "cena di gala" con foglie di coca e pozione inebriante. Quando il bambino ha perso conoscenza, è stato trasformato in un bozzolo, più volte avvolgendo stoffa e "sandwich" tratta e figure tatemnymi. la vittima poi attribuito alle montagne, dove il corpo si trasforma rapidamente in una mummia. Su tale mostra di Berlino, in particolare, potrebbe essere visto alcune di queste mummie: in maschere con gli occhi, i capelli lunghi ornato di piume in cintura - tutte le cose necessarie per un piacevole viaggio verso l'aldilà.