Valutazione delle squadre più costose, "Formula 1" nel 2017

Valutazione delle squadre più costose,

Perché la "Ferrari", quasi due volte più costoso come la "Mercedes"

Dal gennaio 2017, "Formula 1" corrono i nuovi proprietari - miliardario Liberty Media società statunitense John Malone. Bernie ha sostituito il team di gestione istituito per la riforma, per riportare corsa e incuriosire lo spettatore. Tuttavia, tutte le principali innovazioni (per esempio, costo comandi di controllo) rinviata fino al 2021, quando gli attuali contratti scadono con i partecipanti del campionato.

Nel frattempo, "Formula-1" offre i soggetti abituali. "Mercedes' in vista del (la vittoria kontruktorov nella classifica di Coppa e piloti per quattro anni di fila) traccia e" Ferrari "- in una classifica delle squadre di maggior valore, ogni anno riceve $ 100 milioni solo per il suo status storico. Nel 2016 grazie al passo "extra" nel calendario (21 invece dei soliti 20) Proventi degli organizzatori del campionato è aumentato di $ 80 milioni, che ha aumentato l'importo totale dei pagamenti alle squadre fino a $ 986 di euro - è del 9% in più rispetto al 2015. Altri dettagli sulla situazione finanziaria dei partecipanti, "Formula 1" - su.

Valutazione delle squadre più costose,

1. "Ferrari", l'Italia

Il costo stimato di $ 1, 33 miliardi

Reddito di $ 349 milioni di

L'utile operativo di $ 36 milioni di

La maggior parte favorita squadra, "Formula 1" riceve annualmente $ 100 milioni solo per la loro partecipazione al campionato - così pagato il suo status storico. Inoltre, nel 2016 il reddito Scuderia Ferrari capogruppo è aumentato di più di $ 100 milioni a causa dei ricavi di sponsorizzazione più alti nel "F-1" e motori forniture ad altre squadre grandi serie di corse in tutto il mondo.

Valutazione delle squadre più costose,

2. "Mercedes", Germania

Il costo stimato di $ 695 milioni di

Reddito di $ 376 milioni di

utile operativo di 19 milioni di $

Nel 2017, la squadra ha vinto la quarta vittoria consecutiva nel Campionato Costruttori. Bilancio per il 2016 mostrano un secondo reddito significativo a causa di ricavi di sponsorizzazione più elevati e premi in denaro. Quando questo comando è solo per il personale spende più di 100 milioni di $ l'anno.

Valutazione delle squadre più costose,

3. "McLaren", Regno Unito

Il costo stimato da $ 640 million

Reddito di $ 233 milioni di

Il risultato operativo - 4 milioni di $

Negli ultimi anni, "McLaren" perso il suo posto tra le prime 3 squadre più potenti, "Formula 1" e il record basso per quasi 50 anni, il 9 ° posto nel Campionato Costruttori nel 2015 ha avuto un impatto negativo sulla performance finanziaria nel 2016. Forse uno dei motivi per spettacoli falliti diventato una partnership con la Honda, è stato lanciato nel 2015. Nel settembre 2017 il contratto è stato annullato prima del tempo - la prossima stagione il fornitore di motori per la "McLaren" volontà, "Reno".

Valutazione delle squadre più costose,

4. "Red Bull Racing", Austria

Il costo stimato di $ 620 milioni di

Reddito di $ 236 milioni di

L'utile operativo di $ 1 milione

Segnalazione "Red Bull", riferisce il profitto, ma una parte significativa delle entrate proviene dalla casa madre Red Bull GmbH e registrato come "reddito sponsorizzato". Nel 2016 sono aumentati di 4 volte - fino a $ 53 milioni invece, il reddito complessivo è aumentato di solo 22 milioni di $, il che suggerisce una diminuzione della efficacia di altre fonti di reddito (nel 2015, "Red Bull" 4th finito -. Questo è stato il risultato peggiore dal 2008).

Valutazione delle squadre più costose,

5. "Williams", Regno Unito

Il costo stimato di $ 405 milioni di

Reddito di $ 152 milioni di

L'utile operativo di $ 12 milioni

Il successo finanziario, "Williams' impressionante. Nel 2016 un franchise indipendenti ha mostrato un profitto decente, grazie ad un terzo posto nel campionato 2015, le fluttuazioni dei tassi di cambio, così come un risarcimento di $ 4 milioni dal "Mercedes" per il passaggio alla squadra pilota tedesco Valtteri Bottas.

Valutazione delle squadre più costose,

6. "Force India", l'India

Il costo stimato $ 215 milioni di di

Reddito di $ 100 milioni

Il risultato operativo - 29 milioni di $

Anche se uno dei più piccoli budget in campionato, "Force India" ha avuto una grande stagione nel 2016 e ha vinto alta 4 ° posto nella Coppa kontruktorov. Tuttavia, dopo l'arresto di proprietario del team Vijay Mallya con l'accusa di riciclaggio di denaro ambizioni "Force India" nella top 5 del campionato, "Formula 1" in questione.

Valutazione delle squadre più costose,

7. "Reno", la Francia

Il costo stimato di $ 212 milioni di

Reddito di $ 155 milioni di

Il risultato operativo - 2 milioni di $

Alla fine del 2015 la casa automobilistica, "Reno", fornitore di pneumatici a lungo sostenuto per i partecipanti della "Formula 1", ha acquistato quasi in bancarotta "Lotus" ed è tornato a correre con un team ufficiale. La prima stagione non ebbe molto successo (posto unico 9-esimo nel Campionato Costruttori), ma i primi risultati del 2016 i ricavi sono aumentati del 53%, e le perdite finanziarie erano insignificanti.

Valutazione delle squadre più costose,

8. "Toro Rosso', l'Italia

Il costo stimato di $ 180 milioni di

Reddito di $ 158 milioni di

L'utile operativo - $ 15 milioni Sembra, "Toro Rosso" sta cambiando fornitore di motori ogni anno, ma riesce ancora a mantenere un posto nel mezzo del gruppo. Questo è particolarmente impressionante, come la squadra è in realtà il settore giovanile del "Red Bull". Daniel Ricardo e Max Verstappen - attuali piloti premio i top team - ha cominciato a "Toro Rosso".

Valutazione delle squadre più costose,

9. "Sauber", Svizzera

Il costo stimato di $ 110 milioni di

Reddito di $ 86 milioni di

Il risultato operativo - 19 milioni di $

Nel 2016, "Sauber" società di investimento ha acquistato Longbow Finance e sembra che si dovrà investire adeguatamente nel team di sviluppo. Due di fila al decimo posto nel Campionato Costruttori (nel 2016 e nel 2017) ridurre seriamente il premio in denaro.

9. "Haas", gli Stati Uniti

Il costo stimato di $ 108 milioni di

Reddito di $ 138 milioni di

Il risultato operativo - 6 milioni di $

La prima squadra americana nella "Formula 1" ha superato le aspettative degli esperti nel 1986, finendo la stagione 2016 su un alto per un 8 ° posto esordiente. Data la nuova leadership dei piani di campionato per introdurre i comandi di controllo dei costi (che dovrebbe aumentare la concorrenza), è previsto a comparire i "Haas" nuovi investitori interessati in un prossimo futuro.