Beckham 43

• Beckham 43

Beckham 43

Il 2 maggio, il leggendario giocatore di calcio, un padre di famiglia esemplare e un bel David Beckham ha celebrato il suo 43 ° anniversario. In onore della festa ricordando il miglior detti compleanno.

"Non mi pento di nulla, ma ciò non significa che a volte non mi guardo indietro e mi chiedo:" Quello che ho fatto è stato pensare?".

"Io dico sempre ai miei ragazzi - se si lavora sodo, si otterrà un sacco nel calcio e nella vita."

"Ognuno ha la possibilità di esprimere i propri sentimenti, il mio modo - un tatuaggio."

"Sono stato fin dall'infanzia aveva grandi speranze. Così ho avuto altra scelta che diventare famosi ".

"Non ho mai fatto nulla senza troppa convinzione. E ora, continuo a lavorare sodo al fine di avere successo, non importa quello che è stato impegnato in attività. "

"Prima ho incontrato Victoria, ho pensato, mi piace tranquilla, bionda tranquilla. Ma Victoria - l'esatto contrario: una bruna, e anche costantemente urlando".

"Non ho mai dimenticato da dove vengo, non dimenticare mai dove le mie radici sono. E non importa dove vivo. I - un inglese, questo è tutto ". "Nel calcio, è importante avere un buon taglio di capelli, perché un sacco di ragazze con telecamere vengono a guardarti. Dal tuo aspetto dipende dalla popolarità del gioco. "

"Amo Harper non più di figli. Ma è un po 'di amore diverso. Quando i ragazzi crescono, scherzare, caduta, ascesa e tutto va bene. E Harper può essere capovolto e piange immediatamente. Continuo a volte penso: "Dio mio, mia figlia, non posso crederci."

"Ho una moglie. Ho quattro figli. Ho genitori, nonni e tre vero amico. Questo è tutto ciò che serve. Sono sicuro che i 3 ottimi amici -. Meglio di 20 buoni amici "

"Nel mondo c'è un posto sia per maschi e il calcio femminile - questo è quello che credo."

"Io rispetto tutte le religioni, ma lui non è un uomo profondamente religioso. Ma io cerco di vivere la mia vita in modo corretto, rispettando le altre persone. "